TAG: USA

Le agenzie governative USA non abbandonano i BlackBerry

Ricordate le notizie di qualche settimana fa che spiegavano come alcune agenzie governative statunitensi avessero abbandonato lo smartphone BlackBerry per l'iPhone Apple ed Android ? Ebbene il totale di tali dispositivi è pari ad appena il 5%. In Sostanza abbiamo assistito ad una campagna di diffamazione dei media nei confronti di RIM. Secondo una ricerca svolta dal Washington Post, il governo americano non ha nessuna intenzione di abbandonare i dispositivi BlackBerry.

Perché? Grazie alla continua attenzione di RIM sulla sicurezza. Un dispositivo iOS Apple o Android può essere violato in pochi minuti. Ad oggi nessun smartphone BlackBerry è stato violato. Il tablet BlackBerry PlayBook è l'unico prodotto di RIM ad aver subito un jailbreak anche se con il rilascio ufficiale dell'ultimo firmware 2.0 non abbiamo assistito a tutto questo.

Smartphone BlackBerry 7 e BlackBerry 7.1 ottengono la certificazione FIPS 140-2 dal Governo USA e Canada

Non è un segreto di come RIM è sempre al top quando si tratta di sicurezza. Gli smartphone BlackBerry sono utilizzati da anni dalle agenzie governative, soprattutto grazie alla possibilità di garantire come sicuri sia i dispositivi che i messaggi scambiati tra di essi. RIM ha annunciato che i propri smartphonne con firmware BlackBerry 7 e 7.1 si sono guadagnati la certificazione FIPS 140-2 da parte del National Institute of Standards and Technology degli Stati Uniti e dalla Communications Security Establishment del Canada.

Questo significa che le agenzie governative non devono preoccuparsi della sicurezza dei messaggi scambiati tra smartphone BlackBerry. I palmari coinvolti nella certificazione sono i BlackBerry Bold 9900, 9930 e 9790, i BlackBerry Torch 9850, 9860 e 9810 ed i BlackBerry Curve 9350, 9360, 9370 e 9380.

Android domina il mercato USA seguito da BlackBerry e Apple iPhone

ComScore ha rilasciato il suo ultimo rapporto di ricerca sugli Stati Uniti per quanto riguarda il mese di ottobre e le quote di mercato dei rispettivi sistemi operativi per smartphone. Il dato emerso suggerisce come Apple sia sostanzialmente allo stesso livello della precedente ricerca di luglio 2011 mentre le quote di mercato di RIM scendono a discapito di Android. Tra agosto e settembre Android e' salito al 46,3% in aumento di 4,4 punti percentuali rispetto al precedente trimestre. La quota di mercato di RIM è scesa di 4,5 punti percentuali al 17,2%.

Come dicevamo Apple si e' sostanzialmente tenuta allo stesso livello con un aumento dell'1% a 28,1% dell'intero mercato USA. Microsoft è scesa di 0,3 punti percentuali a 5,4%. Samsung rimane il produttore di smartphone piu' importante del mercato americano con una quota del 25,5%. LG si ferma al secondo posto con il  20,6% sebbene la sua quota è scesa leggermente. Motorola segue con una quota del 13,6% con Apple quarta al 10,8% e RIM al 6,6%. ComScore evidenzia come 90 milioni di residenti negli Stati Uniti ora hanno il proprio smartphone. Questa quota e' in crescita del 10% rispetto all'ultimo rapporto.

Multe ed infrazioni notificate direttamente dallo smartphone BlackBerry RIM

La costa orientale degli Stati Uniti e' stata di recente colpita dalla prima neve e secondo una normativa vigente le persone la devono spalare dal marciapiede davanti alla loro abitazione. A Chicago, se non si spala la neve caduta, si può incorrere in una multa fino a 100 dollari: Ma cosa ha a che fare lo smartphone BlackBerry con tutto questo ?

Il Department of Streets and Sanitation di Chicago ha dotato 50 sovrintendenti di uno smartphone BlackBerry con relativa applicazione per notificare le multe. Tutto quello che devono fare è scattare una foto della proprietà in violazione (neve che non viene rimossa, erbacce troppo alte e così via), compilare un ticket elettronico ed inviare la mail al Law Department  per l'elaborazione. A questo vengono aggiunte le coordinate GPS per poter individuare con esattezza l'abitazione colta in infrazione.

Nuovo blackout servizi BlackBerry in Nord America - RIM smentisce un proprio coinvolgimento

Nella giornata di ieri sembra alcuni utenti d'oltreoceano hanno segnalano che il servizio BlackBerry Internet non funzionava con conseguente interruzione della fruizione internet tramite il Browser, della ricezione ed invio email e dei messaggi del BlackBerry Messenger. Di fatto il servizio BlackBerry – sia esso BIS che BES – ha funzionato ad intermittenza per circa un'ora fino a ristabilirsi del tutto.

Questa volta la causa del disservizio BlackBerry in Nord America non e' da imputare a RIM ma piuttosto e' il risultato di un problema della rete internet molto piu' ampio. Infatti RIM ha subito precisato con un comunicato stampa che c'è stato un problema globale di Internet nella mattina del 7 Novembre che ha inciso su un certo numero di Internet Service Provider (ISP) di tutto il mondo. Tuttavia la infrastruttura BlackBerry di RIM non è stata influenzata anche se alcuni clienti possono aver avuto dei ritardi nella consegna/invio di messaggi e nell'accesso ad internet.

Tags: BIS , Disservizi , USA , blackout

Blackout Servizio BlackBerry, Class Action nei confronti di RIM

Torniamo a parlare della 3 giorni di disservizi BlackBerry perche' e' stata avviata la prima Class Action nei cronfronti di RIM depositata persso la Corte Suprema del Quebec (Canada). Questa porta la firma dello studio legale Consumer Law Group e l'azione è finalizzata a risarcire tutti quegli utenti BlackBerry in possesso di un contratto dati ed impossibilitati ad usufruire dell'accesso alla propria casella di posta elettronica, al servizio BlackBerry Messenger e a tutte le altre applicazioni che prevedono un collegamento alla rete con scambio dati.

L'obiettivo è chiaro: RIM deve rimborsare i clienti danneggiati dal disservizio, direttamente o indirettamente tramite i gestori telefonici suoi partner. Dopo le scuse avvenute da parte del Co-CEO Mike Lazaridis, RIM per ringraziare gli utenti BlackBerry della loro pazienza durante il disservizio, ha deciso di regalare applicazioni per un valore intorno ai 100 € per utente come illustrato in questo nostro articolo.

Vendite cellulari in USA, RIM BlackBerry segue a ruota Android e Apple

ComScore e' una società leader nella misurazione del mondo digitale che ha rilasciato di recente dei dati riportando le principali tendenze nel settore della telefonia cellulare degli Stati Uniti. Il periodo preso in esame sono i 3 mesi che si sono conclusi nell'agosto 2011. Lo studio ha esaminato più di 30.000 abbonati mobile negli Stati Uniti e ha trovato in Samsung il produttore leader di cellulari con una quota di mercato del 25,3%. Il sistema operativo Google Android ha continuato a guadagnare terreno nel mercato degli smartphone raggiungendo il 43,7%.

Nei tre mesi in esame, 234 milioni di americani dai 13 anni in su utilizza dispositivi mobili. Il produttore di smartphone Samsung e' il numero uno con il 25,3% di abbonati negli Stati Uniti (+0,5 punti percentuali rispetto al precedente periodo di tre mesi), seguito da LG con 21,0%, Motorola con 14,0%. Apple si rafforza leggermente con il 9,8% (+1,1 punti percentuali), mentre RIM completa la top five con 7,1%.

Android domina nel mercato USA, seguito da Apple iPhone e RIM BlackBerry

Uno studio svolto da Nielsen ci svela la tendenza del mercato degli smartphone negli Stati Uniti evidenziando una progressiva crescita del sistema operativo Android. Prendendo a campione 25.000 persone che hanno acquistato un dispositivo nel trimestre compreso tra giugno e agosto, emerge che il 56% ha scelto un prodotto basato sul sistema operativo Android.

Apple con il proprio iPhone si piazza al secondo posto con un 28% mentre RIM con gli smartphone BlackBerry passa dal 18% al 9%. Il restante 7% si suddivide tra Symbian, Windows Phone e Samsung Bada.

Tema BlackBerry Gratuito - American, il patriottismo americano sul smartphone BlackBerry

American è un tema gratuito per smartphone BlackBerry che, negli intenti dello sviluppatore, vuole rinnovare il sentimento di patriottismo americano a 10 anni dall'attacco alle Torri Gemelle di quel lontano 11 settembre. Un tema molto particolare in cui tutte le icone sono rappresentate dai colori della bandiera USA mantenendo la grafica tipica delle icone del BlackBerry 6.

American prevede anche un grande cursore sempre a forma di bandiera che ci permette di capire su quale icona siamo posizionati. Un tema molto bello e colorato ma sopratutto gratuito.

Tags: Temi , USA

Certificazione FIPS per il BlackBerry PlayBook. Il tablet RIM approvato governo federale USA

RIM ha annunciato che il BlackBerry PlayBook è diventato il primo tablet certificato per la distribuzione all'interno delle agenzie governative federali degli Stati Uniti. Nessun tablet presente sul mercato ha guadagnato prima d'ora la convalida FIPS (Federal Information Processing Standard) certificata dal National Institute of Standards and Technology (NIST).

Il BlackBerry PlayBook di RIM diventa il primo tablet certificato dalle agenzie governative federali USA

Il PlayBook ha ricevuto anche altri due riconoscimenti: il Best of Show al FOSE per la sua sicurezza aziendale e le caratteristiche BlackBerry, e anche il Best of FOSE nella categoria dispositivi portatili. FOSE è il piu' grande evento di informazione tecnologica governativa degli Stati Uniti. Nel resto dell'articolo il comunicato stampa completo.

Tags: FIPS , PlayBook , USA