TAG: Sicurezza

pag 2 di 8

Password Wallet, i nostri dati al sicuro sul BlackBerry PlayBook

Password Wallet di Infinite Appz è un'ottima applicazione che ci permette di avere sempre a portata di mano sul nostro BlackBerry PlayBook tutti i nostri dati sensibili come "dati bancari", "carte di credito" , "assicurazioni" e molto altro.

Password Wallet - I nostri dati al sicuro e sempre con noi

Password Wallet non e' l'unica applicazione del suo genere per tablet BlackBerry PlayBook, ma sicuramente e' una delle piu' complete tra quelle disponibili. L'abbiamo voluta provare per voi in anteprima considerato anche il costo piuttosto contenuto.

Ekboo, potreggere i messaggi sul BlackBerry Messenger da occhi indiscreti

Avete mai inviato un messaggi con il BlackBerry Messenger sperando che non sia letto da occhi indiscreti ? Come sapete i messaggi scambiati con gli smartphone BlackBerry sono talmente sicuri che questi vengono utilizzati da quasi tutte le agenzie governative. Comunque se siete alla ricerca di un modo sicuro per comunicare con il BBM allora Ekboo e' l'applicazione per smartphone BlackBerry che fa per voi.

Ekboo è un plugin per BlackBerry Messenger in grado di proteggere la privacy nelle conversazioni testuali tra due utenti BBM. La caratteristica principale di Ekboo e' la riservatezza dei dati con la possibilita' di comunicare utilizzando i messaggi cifrati con l'algoritmo RSA a chiave asimmetrica.

Smartphone BlackBerry 7 e BlackBerry 7.1 ottengono la certificazione FIPS 140-2 dal Governo USA e Canada

Non è un segreto di come RIM è sempre al top quando si tratta di sicurezza. Gli smartphone BlackBerry sono utilizzati da anni dalle agenzie governative, soprattutto grazie alla possibilità di garantire come sicuri sia i dispositivi che i messaggi scambiati tra di essi. RIM ha annunciato che i propri smartphonne con firmware BlackBerry 7 e 7.1 si sono guadagnati la certificazione FIPS 140-2 da parte del National Institute of Standards and Technology degli Stati Uniti e dalla Communications Security Establishment del Canada.

Questo significa che le agenzie governative non devono preoccuparsi della sicurezza dei messaggi scambiati tra smartphone BlackBerry. I palmari coinvolti nella certificazione sono i BlackBerry Bold 9900, 9930 e 9790, i BlackBerry Torch 9850, 9860 e 9810 ed i BlackBerry Curve 9350, 9360, 9370 e 9380.

BlackBerry Enterprise Server, RIM rilascia nuove IT Policy per supportare le nuove funzioni dei firmware BlackBerry 7.1

RIM ha rilasciato un nuovo knowledge base article che introduce dei nuovi criteri IT - IT Policy - da importare sul proprio server BES aziendale e poter gestire le nuove funzioni introdotte dal firmware BlackBerry 7.1. Come vedremo nel corso dell’articolo vengono introdotte sei nuovi policies IT con l’introduzione della SecureKey Browser Plug-in come possiamo apprendere dal documento di RIM disponibile a questo indirizzo.

SecureKey Browser Plug-in sembra essere parte di un servizio a due fattori di autenticazione e che consente ai service provider di utilizzare le carte contactless e palmari con tecnologia NFC per implementare l'autenticazione. Facendo un esempio concreto, SecureKey utilizza la tecnologia NFC presente negli smartphone BlackBerry per offrire una forma di autenticazione a due fattori. Per esempio, i dipendenti possono accedere a determinati sistemi interni facendo scorrere una carta NFC contro la parte posteriore del loro BlackBerry. In alternativa potrebbe essere utilizzato dalle società di carte di credito per consentire una strisciata per procedere ad un pagamento. Maggiori dettagli sono presenti nel sito www.securekey.com.

BlackBerry PlayBook, individuata una falla di sicurezza con il collegamento BlackBerry Bridge

Durante la Infiltrate Security Conference un gruppo di hacker chiamato Intrepidous ha annunciato che c'e’ una falla di sicurezza quando il tablet Playbook si connette ad uno smartphone BlackBerry tramite il Blackberry Bridge.

BlackBerry PlayBook, individuata una falla di sicurezza con il collegamento BlackBerry Bridge

Sembra che il collegamento tra i due dispositivi rimanga vulnerabile e sia possibile accedere alle informazioni personali quali account del BlackBerry App World, account di posta e molto altro ancora fino a poter utilizzare i tasti del palmare.

RIM BlackBerry, Apple e Nokia danno accesso ad informazioni riservate al governo indiano

Un sito web di tecnologia aziendale americano ha pubblicato un interessante articolo che, partendo da un rapporto non ancora definito come “ufficiale”, conferma come RIM, Apple e Nokia abbiano costruito un accesso “preferenziale” per l’esercito indiano. Questi lascia completamente esposto al controllo dei militari alcuni messaggi di testo, alcune chiamate e del traffico dati.

Stando al rapporto si legge: “Proprio oggi mi sono imbattuto in una serie di documenti che parrebbero essere relativi a comunicazioni interne tra militari di alto grado dell’esercito indiano. Dai documenti sembra esserci un sistema conosciuto come RINOA SUR. Anche se non so ancora a cosa si riferisce la parola SUR, RINOA sembrerebbe invece riferirsi alle tre aziende RIM – NOKIA – APPLE. Ed è qui che le cose si fanno interessanti: secondo questi documenti, la piattaforma RINOA SUR sarebbe stata utilizzata per spiare la USCC, la commissione economica e di sicurezza USA-Cina.”

Tags: Apple , Nokia , Sicurezza

Sicurezza dati BlackBerry, Exclaim Mobility acquista SmrtGuard e cambia nome in Snap Secure

SmrtGuard e' un'applicazione che conosciamo molto bene e da diverso tempo con la quale possiamo mettere in sicurezza i nostri dati sensibili in caso di smarrimento o furto del nostro palmare BlackBerry RIM e della quale vi avevamo già parlato in una nostra recensione. Le funzioni che abbiamo a disposizione con SmrtGuard sono tutte orientate alla sicurezza: dal backup dei dati al tracciamento della posizione del nostro palmare passando alla possibilità di effettuare chiamate telefoniche a numeri predefiniti in caso di emergenza o rilevare l'inserimento di schede telefoniche SIM, non autorizzate, nel nostro smartphone.

Di recente SmartGuard e' stato acquisito da Exclaim Inc. conosciuto nel settore per essere uno sviluppatore in rapida crescita e capace nella nella gestione dei contenuti su dispositivi mobili. Dal punto di vista dell'utilizzo di chi possiede SmartGuard non cambia nulla e contunuera' a fornire il servizio che fin qui abbiamo conosciuto.

L'Indonesia minaccia lo stop del BlackBerry Messenger di RIM

Il governo di Jakarta si sta lamentando con RIM dopo che quest'ultima avrebbe deciso di installare un nuovo server a Singapore e non in Indonesia. Il Ministero delle Telecomunicazioni Indonesiano si dice indignato e minaccia di porre fine all'uso del BlackBerry Messenger su tutti i dispositivi presenti nel proprio paese. RIM ha fatto un accordo con il governo a settembre con la definizione di uno nuovo data center senza specificare in quale Paese dell'aerea asiatica poterlo insidiare. Il governo indonesiano ritiene dovrebbe essere nel loro paese in quanto hanno la maggior parte degli utenti BlackBerry del sudest asiatico.

Stando ad alcune dichiarazioni e' possibile che RIM possa vedere la fine del proprio servizio BIS diventando di fatto un mero telefono cellulare. Ovviamente siamo alle schermaglie iniziali e nei prossimi giorni verra' trovato un accordo.

Tags: Sicurezza

Clienti BlackBerry non sono spiati. RIM conferma che sui BlackBerry non sono installati software-spia

In questi giorni sta suscitando parecchie polemiche il caso di Carrier IQ, un rootkit che monitorizza l'utente sui principali smartphone come iPhone Apple, Android, Symbian e, sembra, BlackBerry RIM. Si tratta di un software che controlla il sistema di utilzzo senza alcuna autorizzazione da parte del cliente monitorando tutta una serie di azioni effettuate sul device quali la geolocalizzazione, il tipo di dispositivo utilizzato, gli SMS inviati, i numeri di telefono, le ricerche fatte via browser e molto altro ancora.

Questo vero e proprio software spia e' stato trovato negli iPhone Apple in tutti i modelli con versione iOS 3.1.3, nei palmari Samsung, HTC, Nokia e molti altri palmari Android ad esclusione di Google Nexus One, Nexus S, Galaxy Nexus e il tablet Xoom. Per gli smartphone BlackBerry non c'è una prova oggettiva che Carrier IQ sia installato ne' è mai stato individuato sulle versioni firmware. Infatti chi ha fatto questa scoperta “spacchettando” i vari sistemi operativi si e' accorto che per gli smartphone BlackBerry e Symbian il rootkit è stato riscontrato in determinati palmari in base all’operatore utilizzato. Infatti qualche anno fa in Medio Oriente aveva suscitato polemica la scoperta di un software simile installato da un'operatore locale per monitorare le email inviate e ricevute dal BlackBerry.

BlackBerry PlayBook e sicurezza, RIM risponde ufficialmente al jailbreak di un hacker

Nei giorni scorsi - con un nostro articolo - vi abbiamo spiegato ed invitato a guardare un paio di video che affermavano come un'hacker e sviluppatore era riuscito ad avere tutti i privilegi di amministratore sul tablet BlackBerry PlayBook. Questo attraverso, a suo dire, un accesso root per scoprire nuove funzionalita' del PlayBook. RIM non ci ha messo molto a rilasciare una dichiarazione ufficiale riguardo alle voci del root del BlackBerry PlayBook chiamato anche con il nome in codice di DingleBerry. Ci assicura che la sicurezza del tablet BlackBerry PlayBook e' ottima come ce la siamo sempre aspettata e che comunque sono in contatto con i ricercatori della sicurezza per comprendere meglio il tutto.

RIM risponde all'accesso root su tablet BlackBerry PlayBook

RIM e' consapevole della possibilita' remota di poter procedere al root del PlayBook ma afferma che non e' così facile come sembra dato che viene giornalmente testato per la sicurezza dei dati. Accedi al resto dell'articolo con la posizione ufficiale di RIM.

pag 2 di 8