TAG: Lazaridis

Mike Lazaridis, fondatore di RIM, investe 100 milioni di dollari nelle nano tecnologie

Si sbaglia di grosso chi pensa che il fondatore di RIM, Mike Lazaridis, sia andato in pensione dopo aver lasciato il timone a Thorsten Heins. Mike e' stato un visionario in ambito mobile creando lo smartphone che ci accompagna nella vita di tutti i giorni e proprio in questi giorni inizia una nuova avventura. Grazie all'aiuto di una donazione di 100 milioni di dollari, Mike e Ofelia Lazaridis aprono il Quantum-Nano Centre a Waterloo, Ontario.

Il centro cerca di ricreare le condizioni che hanno reso AT&T Bell's Labs un alveare di innovazione tecnologica nei primi anni  del 1960 gettando le basi per il successo della Silicon Valley. Il suo scopo è quello di produrre progressi nella scienza e nella tecnologia delle cose che si avvicinano alle dimensioni di un atomo.

Mike Lazaridis compera 3 milioni di azioni RIM BlackBerry

Due giorni prima di lasciare il proprio ruolo di CO-Ceo di RIM a Thorsten Heins, Mike Lazaridis ha acquistato 3,1 milioni di azioni RIM a circa 15,90 $ per azione. Si tratta di un investimento di  quasi 50 milioni di dollari e che dimostra come il fondatore di RIM creda ancora moltissimo nella propria azienda e nella ripresa della stessa dopo un certo periodo di transizione.

L'acquisto di Mike Lazarids aumenta anche il suo peso all'interno di RIM portando il suo numero totale di azioni a circa 30 milioni pari al 5,7% della societa'. Questo acquisto pesante sembra sostenere la fede di Mike in RIM e nel suo futuro. "Abbiamo costruito un incredibile e forte forza lavoro fatta di talento ed esperienza", ha detto in un'intervista dopo le dimissioni. "Abbiamo costruito un gruppo dirigente forte ed esperto".

I fondatori di RIM BlackBerry tra le 100 persone piu' ricche del Canada

Con un patrimonio netto di 21,34 miliardi di dollari, i due Co-CEO di RIM, Mike Lazaridis e Jim Balsillie, si ritrovano nella classifica delle 100 persone piu' facoltose del Canada. E' la rivista Canadian Business Magazine a svolgere una ricerca in tal senso ed a rilasciare la relativa top 100 dei canadesi piu' ricchi.

C'è da sottolineare che visti i chiari di luna borsistici che hanno colpito negli ultimi mesi il valore delle azioni di RIM, il patrimonio netto di Lazaridis e Basillie e' diminuito rispetto all'anno scorso. Attualmente Lazaridis si piazzia al 51° posto contro il 24° dello scorso anno. Non fa meglio Balsillie al 56° posto contro il 26° dello scorso anno. Il patrimonio netto complessivo è sceso del 8,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso ma tutto sommato non se la passano male !

Dichiarazioni ufficiali del CEO di RIM, Mike Lazaridis, sui problemi del servizio BlackBerry di questi giorni

Com'e' giusto che sia Mike Lazaridis, fondatore e CEO di RIM, porge pubblicamente le proprie scuse agli utenti BlackBerry e non nasconde il fatto che ancora vi possano essere alcuni strascichi di ritardi sulla consegna delle mail per alcune zone che sono state colpite dal blackout BlackBerry.

Tutti i servizi BlackBerry stanno lentamente riprendendo a funzionare. E' molto probabile che - come anticipava ieri in tarda serata Anthony Payne (Director of Platform Marketing) - vi possano essere ancora degli impatti fino al prossimo weekend data la complessita' del sistema che regge a livello mondiale tutti i servizi BlackBerry.

>> Discussione sul nostro forum a questo indirizzo <<