TAG: guasti

Blackout BlackBerry, RIM offre in regalo un set di applicazioni per scusarsi del disagio sul disservizio BlackBerry

RIM annuncia oggi che a breve sarà disponibile su BlackBerry App World un set di applicazioni gratuite, per un valore di oltre 100 dollari americani, come dimostrazione di gratitudine alla propria clientela per la pazienza dimostrata durante l’ultima interruzione dei servizi BlackBerry. Invece per la clientela enterprise verranno messo a disposizione gratuitamente per un mese i servizi del supporto tecnico BlackBerry


Una mossa quella di RIM assolutamente originale e soprattutto inattesa per compensare un disservizio unico nel suo genere avvenuto nei giorni scorsi (10, 11 e 12 Ottobre 2011, ndr) - dopo 18 lunghi mesi di livello di servizio al 99,9% - nella lunga storia di RIM costellata da successi e costantemente in salita.

Il Blackout BlackBerry puo' costare a RIM 100 milioni di dollari

Il blackout del sistema BlackBerry di qualche giorno fa e' stato il peggior momento della storia di RIM lasciando i propri utenti residenti in Medio Oriente, Europa, alcune parti del Sud America, Canada, Africa e parte degli Stati Uniti senza servizio per un totale di tre giorni. Questa interruzione potrebbe comportare un'importante costo per il costruttore di smartphone canandese che gli analisti stimano intorno ai 100 milioni di dollari.

E' il Financial Post a riportare una tale previsione sottolineando che i costi comprendono i rimborsi che RIM potrebbe essere obbligata ad emettere ai vari carrier telefonici che vendono il servizio agli utenti BlackBerry.

Gli hackers di Anonymous responsabili del blackout BlackBerry, il video? Un fake

Sul web si sta diffondendo un video attribuito al gruppo 'hacktivisti' Anonymous che sostiene essere il responsabile dell'interruzione del servizio BlackBerry avvenuto nei giorni scorsi come ampiamente documentato con questo nostro articolo. Il video è un falso dato che non fa uso di tipici simboli di Anonymous così come la voce che parla, anche in modo ironico menzionando Apple, non descrive come ha fatto a mettere fuori uso i server di RIM come sono invece abituati a fare questo gruppo di hacker nel descrivere le loro azioni.

(cliccare qui per accedere al video dal BlackBerry)

La stessa RIM ha piu' volte ribadito – e da parte nostra lo abbiamo documentato – come il problema dell'interruzione del servizio BlackBerry era dovuto ad un problema hardware (core switch) assumendosi la colpa in prima persona invece che scaricare la responsabilita' di comodo a terzi.

Vodafone Italia raccoglie la lista degli utenti che hanno avuto problemi durante il guasto BlackBerry dei giorni scorsi

Vodafone Italia dalla sua pagina Facebook sta raccogliendo i dati dei clienti che hanno avuto problemi durante il disservizo del sistema BlackBerry come abbiamo ampiamente documentato nei giorni scorsi. La richiesta del carrier italiano al momento è quella di compilare un form senza, al momento, menzionare risarcimenti o rimborsi.

Blackout sistema BlackBerry - Vodafone Italia raccoglie la lista degli utenti danneggiati

Si tratta del primo operatore italiano che organizza un'iniziativa del genere. La considerazione interessante e' che un gestore telefonico conosce gia' chi sono i propri utenti e sa di ciascuno quali servizi/contratti/abbonamenti ha sottoscritto. Quale senso ha richiedere l'invio di un modulo oltre tutto su un social network come Facebook per sapere se il mio BlackBerry funzionava o meno? Qualcuno forse ignora che e' crollato (non funzionava=Kaputt=BOOOMMM, ndr) giu il servizio in tutta (tutta, ndr) Europa (l'Italia e' in Europa, ndr) .

RIM conferma il ripristino di tutti i servizi BlackBerry e promette di riconquistare la fiducia dei propri utenti

RIM ha tenuto questo pomeriggio una conferenza stampa presieduta dai più alti rappresentati dell'azienda - i co-CEO Mike Lazaridis e Jim Balsillie e David Yach - durante la quale sono state date le risposte alle domande degli investitori e dei giornalisti sulle dinamiche che hanno portato ai guasti dei servizi BlackBerry del 10, 11 e 12 Ottobre. Come abbiamo spiegato in questo nostro articolo, il disservizio e' cominciato lunedì 10 ottobre per concludersi nelle prime ore di questa mattina. Mike Lazaridis ha confermato che proprio in questa giornata del 12 Ottobre 2011 i servizi BlackBerry sono stati ripristinati in tutti i continenti coinvolti.

RIM conferma il ripristino di tutti i servizi BlackBerry nel Mondo

Audio integrale della conferenza stampa nel resto dell'articolo.