TAG: furto

Rubati smartphone BlackBerry, Nokia e tablet iPad Apple per oltre un milione di euro. Attenzione alle truffe sul web

A Landriano, in provincia di Pavia, una banda e' stata ripresa dalle telecamere del trasportatore Geodis mentre, a volto scoperto, sono entrati nei magazzini per sottrarre smartphone BlackBerry, Nokia e tablet iPad Apple. L'ipotesi e' che si tratti di un colpo su commissione per oltre un milione di euro di valore.

Nella notte tra domenica e lunedì alla sede della Geodis che si trova tra Landriano e Torrevecchia Pia una gang di una decina di persone ha messo a segno un furto da veri professionisti. Sembra si possa trattare di scassinatori professionisti arrivati da molto lontano per mettere a segno quello che sembra un classico colpo su commissione. Un colpo studiato nei minimi particolari che ha permesso di eludere il sistema di allarme.

Tags: Pavia , furto , truffe

In Venezuela si rubano 100.000 smartphone BlackBerry RIM al mese

I problemi principali che esistono in Venezuela sono legati all'insicurezza e alla criminalità. Sembra strano ma e' diventata una consuetudine che le persone vengano aggredite in strada per rubare loro gli effetti personali. Tra gli oggetti piu' rubati e ricercati c'e' proprio lo smartphone BlackBerry ed ogni mese vengono rubati circa 100.000 dispositivi.

In un'intervista rilasciata al giornale online La Voz, il sociologo Luis Cedeno ha confermato come tutti questi furti creano un business multimilionario perche' vengono poi rivenduti dopo essere passati presso gruppi organizzati che riescono a sbloccarli.

Sequestrati 38.000 falsi smartphone BlackBerry RIM, iPhone Apple, Samsung e Nokia

Se vi accingete a comperare sul web degli smartphone BlackBerry RIM, Android e iPhone Apple fate molta attenzione a chi vi offre un dispositivo nuovo ad un prezzo ridicolo. E' di questi giorni la notizia che i funzionari dell'Ufficio delle Dogane di Trieste hanno sequestrato, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, circa 38.000 dispositivi elettronici contraffatti.

Si tratta principalmente smartphones di note marche costruttrici come BlackBerry RIM, iPhone Apple, Samsung e Nokia.  Assieme al carico c'erano anche alcune centinaia di macchine fotografiche false riportanti i marchi Nikon e Canon.