TAG: BES

pag 2 di 6

Il Blackout BlackBerry puo' costare a RIM 100 milioni di dollari

Il blackout del sistema BlackBerry di qualche giorno fa e' stato il peggior momento della storia di RIM lasciando i propri utenti residenti in Medio Oriente, Europa, alcune parti del Sud America, Canada, Africa e parte degli Stati Uniti senza servizio per un totale di tre giorni. Questa interruzione potrebbe comportare un'importante costo per il costruttore di smartphone canandese che gli analisti stimano intorno ai 100 milioni di dollari.

E' il Financial Post a riportare una tale previsione sottolineando che i costi comprendono i rimborsi che RIM potrebbe essere obbligata ad emettere ai vari carrier telefonici che vendono il servizio agli utenti BlackBerry.

Gli hackers di Anonymous responsabili del blackout BlackBerry, il video? Un fake

Sul web si sta diffondendo un video attribuito al gruppo 'hacktivisti' Anonymous che sostiene essere il responsabile dell'interruzione del servizio BlackBerry avvenuto nei giorni scorsi come ampiamente documentato con questo nostro articolo. Il video è un falso dato che non fa uso di tipici simboli di Anonymous così come la voce che parla, anche in modo ironico menzionando Apple, non descrive come ha fatto a mettere fuori uso i server di RIM come sono invece abituati a fare questo gruppo di hacker nel descrivere le loro azioni.

(cliccare qui per accedere al video dal BlackBerry)

La stessa RIM ha piu' volte ribadito – e da parte nostra lo abbiamo documentato – come il problema dell'interruzione del servizio BlackBerry era dovuto ad un problema hardware (core switch) assumendosi la colpa in prima persona invece che scaricare la responsabilita' di comodo a terzi.

Blackout BlackBerry, servizi BlackBerry ripristinati quasi in tutto il mondo

Dopo 3 giorni di prolungato disservizio - 10, 11 e 12 Ottobre - finalmente il BlackBerry ha ripreso a cinguettare felice e a farci tornare alla nostra assuefazione preferita. Rimangono sicuramente alcuni episodi sporadici di pochi utenti che sono rimasti indietro, ma la maggioranza - e stiamo parlando di tutte le nazioni e i continenti affetti dal problema - ora e' tornata ad essere servita in tempo reale per quasi tutti i servizi.

Blackout BlackBerry, servizio ripristinato quasi in tutto il mondo

A confermarlo e' un nuovo comunicato stampa di RIM pubblicato durante la notte:"In Europa, Medio Oriente, India e Africa i livelli di servizio sono migliorati. Stanno aumentando anche in USA, Canada e America Latina e il throughput del traffico sta aumentando sulla maggior parte dei servizi (email, BBM, Facebook, browser, ecc., ndr) sebbene vi sia ancora alcuni ritardi e i livelli di servizio potrebbero variare tra gli utenti. I nostri team globali stanno continuando a lavorare alacremente per ripristinare il servizio in modo completo e stabile su tutte le regioni affette."

Blackout BlackBerry, quando la disinformazione giornalistica si spreca e si svende al sensazionalismo

Il disservizio RIM perdura da circa 3 giorni nella regione EMEA (Europa, Africa, Medio Oriente e India) e poi esteso nella notte del 11 ottobre 2011 al Sud America includendo Brasile, Cile e Argentina. Iniziato il 10 Ottobre il problema non e' legato ad errori di aggiornamento dell'infrastruttura BIS 4.1 bensi a problemi di apparati di rete che devono smistare il traffico dati. Purtroppo il traffico di messaggi accumulato sui sistemi RIM e' talmente elevato che gli apparati di rete hanno qualche difficolta' nello smistamento dei messaggi.

Blackout BlackBerry, quando la disinformazione giornalistica si spreca e si svende al sensazionalismo

In queste ore ne abbiamo lette di cotte e di crude, e' proprio il caso di dirlo, che danno un'idea sfalsata di cio' che e' successo e di cio' che sta succedendo. Vediamo di capire con calma cosa e' successo, cosa sta succedendo e cosa succedera' nelle prossime ore.

Tags: BES , BIS , Disservizi , blackout

BlackBerry Mobile Voice System, chiamate VOIP BlackBerry disponibile in Germania, Austria, Svizzera e Francia

RIM ha confemato che il BlackBerry Mobile Voice System è ora disponibile in Germania, Austria, Svizzera e Francia. Come molti di voi ricorderanno si tratta della piattaforma VOIP per chiamate vocali su WI-FI disponibile per Avaya Aura 6.1, Avaya Communication Server CS1000 come abbiamo gia avuto modo di vedere con il rilascio delle prime versioni del BlackBerry MVS in questo nostro articolo.

Il BlackBerry MVS puo interfacciarsi anche con altri apparati voce su VOIP quali ad esempio Communications Manager e Nortel Communication Server., Cisco Unified Communications Manager, Cisco Call Manager Express e Mitel Communications Director.

John Vandemay si dimette da VP BlackBerry Enterprise Server e lascia RIM

Un altro giorno passato ed un altro dirigente di RIM che lascia l'azienda. Questa volta si tratta di John Vandermay, VP BlackBerry Enterprise Server (BES), che lascia RIM per la Gemcom Software International Inc. - con sede a Vancouver - società di software minerari dove ricoprirà il ruolo di Vice Presidente per lo sviluppo dei prodotti.

John Vandermay è il quinto manager dell'esecutivo di RIM a lasciare l'azienda dal marzo di quest'anno. Non è chiaro se l'uscita di Vandermay avrà un impatto sul rilascio dei smartphone con QNX dato che si vocifera come questo nuovo sistema operativo di RIM non sia molto gradito dal servizio BES. D'altro canto può essere che RIM stia via via cambiando squadra per un futuro migliore e non legato al passato.

Google Apps Connector si aggiorna alla versione 4.0 con supporto al server BES 5.0.3

Non ci aspettiamo che molte aziende lo utilizzino ma segnaliamo che il Google Apps Connector per BlackBerry Enterprise Server ha appena ricevuto un aggiornamento introducendo il supporto all'ultima versione BES 5.0.3, le funzionalita' di lettura/ricevimento e di libero/occupato.
 


La versione 4.0 di Google Apps Connect include alcune nuove funzionalita' come spiegheremo nel corso dell'ariticolo.

BlackBerry Balance per separare i dati aziendali da quelli privati con il server BES

Dobbiamo tornare indietro alla Conferenza BlackBerry World quando RIM presento' ufficialmente il BlackBerry Balance come una funzione per tutti gli smatphone legati ad un server BES capace di separare lavoro con la vita privata. Di questo ne abbiamo parlato ampiamente con un nostro articolo

(cliccare qui per accedere al video dal BlackBerry)

Oggi RIM ci spiega questa nuova funzione che non manchera' di interessare tutti gli Amministratori di server BES che gestiscono centinaia di palmari e che grazie al BlackBerry Balance possono offrire delle nuove funzionalita' suddividendo il privato dall'aziendale. Buona visione a tutti !

La roadmap 2011 delle soluzione software BlackBerry Enterprise Server

Con il BES 5.0.3 appena rilasciato – disponibile nel nostro forum - da un anno a questa parte RIM sta davvero scuotendo il mercato dei servizi BlackBerry per le imprese attraverso le loro offerte. 

La roadmap 2011 delle soluzione software BlackBerry Enterprise Service


Hanno cominciato con il BES Express completamente gratuito, poi con la soluzione “Cloud” Bes ed infine vedremo Google Apps per BES. La diapositiva di oggi  mostra quella che dovrebbe essere la tabella di marcia per le soluzioni BlackBerry Enterprise nel 2011. Non abbiamo ancora ricevuto molte conferme sulle varie voci ma sono emerse alcune cose molto interessanti.

Tags: BES , Roadmap

RIM apre il BlackBerry Enterprise Server al mondo Android, Apple iPhone e iPad

RIM ha annunciato una nuova soluzione multi-piattaforma per la gestione e la protezione dei dispositivi mobili per le imprese e le organizzazioni governative. La soluzione è disponibile attraverso BlackBerry Enterprise Server e BlackBerry Enterprise Server Express grazie all'acquisizione da parte di RIM di ubitexx (creatore della soluzione di gestione ubi-Suite).
 

La soluzione è prevista per incorporare la gestione sicura del dispositivo per cellulari e palmari Android e Apple iPhone e Apple iPad, il tutto gestito da un'unica console basata sul web.

Tags: Android , BES , RIM , iPad , iPhone
pag 2 di 6