TAG: Apple

pag 5 di 6

Apple continua a copiare RIM. Dopo la barra di notifica messaggi ora anche il BlackBerry Messenger

RIM dovrebbe davvero ricevere i complimenti alla Conferenza WWDC organizzata da Apple ed in svolgimento a San Francisco. Apple ha annunciato la sua Notification Center – come anticipato in un nostro articolo - ed il clone BBMessenger chiamato iMessenger. Prima di tutto, la Notification Center di Apple e' esattamente identica alla barra di notifica dei messaggi presente nel BlackBerry 6. Certo, la versione per iPhone ha un bel "cancella tutto" ma non per questo e' uguale a quella che conosciamo sugli smarthphone di RIM. Come per i palmari BlackBerry con firmware 6.0, anche con iPhone sara' possibile accedere ad una schermata di notifica che riporta messaggi email, telefonate perse, notifiche messaggi sociali e molto altro ancora.
 

Apple continua a copiare RIM. Dopo la barra di notifica messaggi ora anche il BlackBerry Messenger


Un'altra caratteristica annunciato è la nuova piattaforma di messaggistica di Apple. La piattaforma sembra funzionare proprio come il BBMessenger con notifiche tipo “ricevuto" come accade con il BBM. La chat di Apple si chiamera' IMessenger. Il nome non è proprio originale, tanto quanto le caratteristiche che offre.

Apple copia da RIM la barra di notifica del BlackBerry 6

La gente ama criticare RIM e la sua piattaforma BlackBerry e raramente danno loro credito quando è dovuto. Con una mossa a sorpresa. Apple ha assunto Peter Hajas - lo sviluppatore di MobileNotifier - facendo, indirettamente, un complimento a RIM. Guardate bene il video per vedere MobileNotifier in azione. Vi sembra familiare? Eccome ! E' essenzialmente la barra di notifica del BlackBerry 6.

(cliccare qui per accedere al video dal BlackBerry)


Evidentemente Apple è stata impressionata dallo sviluppo di RIM a tal proposito ed ha assunto lo sviluppatore che ne ha creato un software per l'iPhone Apple. Questo significa che la prossima versione di iOS  includerà qualcosa di simile alla barra di notifica del BlackBerry 6.

Tags: Apple

L'iPad2 di Apple e' la causa del ritardo nel rilascio del tablet RIM BlackBerry PlayBook

Puo' sembrare una provocazione ma secondo una rivelazione del sito taiwanese DigiTimes dietro al ritardo del rilascio del tablet RIM BlackBerry PlayBook c'e' proprio Apple con l'iPad2. Secondo questo rapporto, RIM e Apple si approvvigionano degli schermi LCD touchscreen dalla stessa azienda – la Quanta di Taiwan – che ha avuto una carenza di pannelli touch in quanto la maggior parte della sua capacita' disponibile e' stata prenotata per l'iPad2.

L'iPad2 di Apple e' la causa del ritardo nel rilascio del tablet RIM BlackBerry PlayBook

Apple è conosciuta nel fare contratti a lungo termine per fissare dei prezzi migliori e proteggere i suoi progetti futuri. Quest'ultima ha infatti monopolizzato gran parte della capacita' mondiale dei touchscreen per iPhone e iPad con investimenti per 3,9 miliardi di dollari.

Tags: Apple , PlayBook , iPad 2

Costi di produzione palmari. Research In Motion la meno costosa seguita da Apple, Google e Nokia

Tableau Software ha realizzato una tabella precisa dei costi dei singoli componenti di quattro modelli di palmare: RIM BlackBerry Torch 9800, Apple iPhone 4, Google Nexus One e Nokia N8.
Da questo schema si capisce che Research In Motion è, tra le quattro, quella che realizza i ricavi più elevati con quasi il 70% dei profitti. La segue a ruota Apple, poi Google ed infine Nokia.

 

L’investimento più oneroso per Apple è la memoria che incide il 23,41% del costo totale e l’iPhone 4 costa molto anche in termini di meccanica e di assemblaggio. Research In Motion spende molto di più per lo schermo e Nokia investe ben il 38,09% del costo totale nella fotocamera da ben 12 megapixel attestandosi ad un livello molto basso sui costi relativi ai processori.

Tags: Apple , Google , Nokia

Software BlackBerry Gratis - Pinch, chatta con utenti Apple ed Android

Con così tante persone che cambiando i dispositivi saltando da BlackBerry ad Android, da iPhone a BlackBerry, è sempre più difficile tenere il passo con i contatti dei propri amici e dei propri familiari. Pinch spera di alleviare tutto questo attraverso la loro multipiattaforma messenger che per certi versi è molto simile a Kik che abbiamo recentemente recensito

Ancora in una fase beta Pinch permette di tenersi in contatti con tutti i nostri amici che usano dispositivi Android ed Apple diversi dai nostri palmari BlackBerry RIM. Accedi al resto della recensione con il link per l'iscrizione al gruppo di beta tester.

Tags: Android , Apple , Chat , Pinch

BlackBerry PlayBook e Apple iPad, RIM sfida Apple nella guerra dei browser tra tablet

Nei mesi passati abbiamo assistito a vari attacchi diretti - piu' o meno giustificati - da parte di Apple nei confronti di RIM. In uno stile a dir poco azzardato Steve Jobs (CEO di Apple) tento' di distogliere l'attenzione dai problemi di ricezione di segnale sul proprio iPhone 4 dicendo che anche i prodotti RIM erano affetti da tali problemi. Qualche settimana piu' tardi sempre Steve Jobs si mise a snocciolare i numeri sulle vendite tra la piattaforma Apple e BlackBerry confrontando risultati di vendite chiuse in mesi dell'anno differenti e dichiarando come "perdenti" le dimensioni del BlackBerry PlayBook.

Questa volta e' RIM che attacca frontalmente Apple senza spazio per interpretazioni soggettive e con un semplice quanto efficace confronto video sulla velocita' dei browser tra BlackBerry PlayBook e Apple iPad.

Il video mostra la velocita' di caricamento e rendering dei browser dei due tablet - BlackBerry PlayBook e Apple iPad - messi a confronto con un test di navigazione su vari siti. Oltre alla velocita' di navigazione il BlackBerry PlayBook puo' vantare il supporto ai contenuti Flash e un miglior risultato sui test Acid3 e visualizzazioni di animazioni basate su Javascript.

Tags: Apple , Browser , PlayBook , iPad

Apple attacca e RIM risponde, quando la difesa è il miglior attacco!

Nei giorni scorsi Steve Jobs – Ceo di Apple – è sceso in campo in occasione del bilancio trimestrale di Apple che non è stato gradito dagli investitori di Borsa che lamentano il calo degli utili dal 41,8% al 36,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Tuttavia il patron Steve Jobs si è concesso il lusso di sparare a zero sugli avversari probabilmente per distogliere l'attenzione sull'effettivo calo del 5% dei propri utili, attaccando sia la piattaforma Android e che Research In Motion.
Jobs ha di fatto deriso Android che considera un concorrente che pensa solo a moltiplicare le proprie collaborazioni per contrastare Apple mentre con Research In Motion è andato giù pesante soffermandosi soprattutto sui numeri.
 

Steve Jobs infatti sostiene che iPhone ha venduto 14,1 milioni di iPhone contro i 12,1 milioni di palmari BlackBerry RIM sancendno di fatto il sorpasso di Apple su Research In Motion nella classifica dei produttori di smartphone.
Ma la critica di Steve Jobs a RIM non si è fermata qui. Anzi l'ultima stoccata l'ha riservata al prossimo tablet RIM BlackBerry PlayBook da 7 pollici che presto uscirà sul mercato e che si preannuncia come un valido e temibili concorrente dell'Apple iPad. Secondo Steve Jobs i display da 7 pollici sono un formato perdente  perché una via di mezzo tra gli smarthphone e il suo iPad. Continua....

Tags: Apple , RIM

Temi BlackBerry - iPlus4, le icone dell'iPhone4 di Apple sul tuo BlackBerry

iPlus4 di BerryMobi è un nuovo tema di chiara ispirazione all'iPhone4 di Apple che tanto ha fatto discutere in questi giorni per quello che tutto hanno ribattezzato come "Antennagate" e che riesce a portare le icone del device di casa Apple sul nostro palmare BlackBerry RIM. iPlus4 è costitutito da 3 homescreen a scorrimento 'slide' chiamate FULL, WALLPAPER e MINI dove possiamo personalizzare ben 16 icone che diventano 18 per la serie Storm. 

Tutto il funzionamento di iPlus4 - come vedremo dalle immagini nel corso della recensione - gira intorno al pulsante CONTROL CENTER che ci permette di accedere alle 3 homescreen ma anche alla grande sezione "today" per poter visualizzare gli appuntamenti presenti nel calendario del nostro palmare BlackBerry RIM ed avere il preview dei messaggi ricevuti e non letti.

Nel resto della recensione ulteriori screenshots su questo nuovo tema ispirato all'iPhone4 per palmari BlackBerry RIM.

Tags: Apple , Temi , iPhone

Il nuovo Browser BlackBerry Webkit messo alla prova con il test Acid3 a confronto con Apple iPhone ed Android

Abbiamo più volte ribadito il concetto che il nuovo Firmware RIM 6.0 porterà con esso il nuovo Browser BlackBerry Webkit che, non solo supporterà la visualizzazione del Flash, ma permetterà la navigazione a schede da parte di un browser internet che Research In Motion sta ultimando nei minimi particolari e che, il test all'Acid3, ha dimostrato essere qualcosa di completamente rivoluzionario e all'avanguardia rispetto a quanto abbiamo conosciuto fino ad ora.

Cominciamo con il dire che il test all'Acid3 è stato superato dal Browser BlackBerry Webkit con il massimo dei voti grazie all'animazione fluida con la pagina finale identica al rendering di rierimento quindi con un reale e tangibile miglioramento rispetto al Browser BlackBerry RIM che abbiamo conosciuto fino ad ora. 

L'occasione ci permette di mettere a confronto al test Acid 3 il nuovo Browser BlackBerry Webkit montato su un palmare 9800 Torch con la concorrenza composta da iPhone 4 e da HTC Android con i seguenti risultati:

  • Browser BlackBerry Webkit 208 punti su 300;
  • iPhone 4 185 punti;
  • HTC Droid 151 punti;

Questo ci permette di considerare il nuovo Browser BlackBerry Webkit una vera rivoluzione nell'ambito dei browser internet con Research In Motion che ha profuso il massimo per poterci garantire una navigazione internet al massimo della tecnologia possibile ed esistente. Continua....

Tags: Apple , Browser , Webkit , iPhone

Research In Motion, presa di posizione ufficiale nei confronti di Apple per i presunti problemi di antenna dei palmari BlackBerry

Nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di osservare in silenzio il lancio del nuovo iPhone 4 di Apple che ha attratto verso di sè l'attenzione di molta parte dell'opinione pubblica nonchè di moltissime testate giornalistiche che, giustamente, annunciavano quello che doveva essere uno dei palmari più desiderati e venduti del momento anche sulla scia emotiva dell'iPad.

Sì, usiamo il condizionale perchè dopo i primi giorni di vendita, che ne hanno contraddistinto il successo, le prime recensioni dei blog specializzati in telefonia hanno evidenziato un grave problema relativo al segnale radio che l'antenna dell'iPhone 4 perdeva in base all'impugnatura che l'utente aveva dello stesso con chiari problemi nel poter fare la cosa principale che un palmare possa prevedere, cioè telefonare. 

Viste le molteplici lamentele da parte di consumatori che hanno visto disattendere le performance del nuovo iPhone 4 alla fine della scorsa settimana la casa costruttrice Apple, con in testa il suo fondatore Steve Jobs, ha pensato bene di indire una conferenza stampa ufficiale  nella quale spiegava sostanzialmente che quanto riscontrato non solo era normale ma che erano problemi che avevano anche altri palmari tra cui il RIM BlackBerry 9700 Bold 2 tuttora il palmare di Research In Motion più venduto in Europa.

Le soluzioni che ha prospettato Steve Jobs ai suoi affezionati - finora - clienti sono state un nuovo OS che di fatto permette una nuova visualizzazione del segnale radio ma non ne aumenta le performance ed una case (guscio) gratuito a chiunque lo richiederà che dovrebbe isolare la mano dall'antenna e migliorare la ricezione del segnale mobile. Continua...

Tags: Apple , RIM
pag 5 di 6