GpsSkiMaps, andiamo a sciare con il nostro BlackBerry sui comprensori sciistici di Italia, Europa e resto del mondo

L'inverno è cominciato, le montagne sono già imbiancate e per gli appassionati di sci, la voglia si fa irrefrenabile. Quale miglior momento, allora, per proporvi la recensione della più completa applicazione dedicata allo sci da installare sul proprio BlackBerry?

Ecco dunque che la già nota applicazione "Berryski" si rinnova, cambiando nome "in GpsSkiMaps" e diventando ancora più completa e potente.

Chiariamo subito che l'aspetto più innovativo (oltre che intelligente, visto e considerato che in montagna non sempre la ricezione della rete cellulare è ottimale) sono le mappe offline che vengono installate sulla SD card in modo tale da consentirci di consultarle anche in assenza di copertura cellulare.

Una volta installata e lanciata l'applicazione, compare subito il menù principale con tutte le numerose opzioni:

Con l'opzione "Select resort" (ossia scegliere il comprensorio sciistico), sarà possibile scegliere la mappa che vogliamo utilizzare (o scaricare, se non l'abbiamo ancora mai utilizzata)

A questo punto potremo scegliere tra veramente un'infinità di mappe, tra il Nord America e l'Europa che ricomprende praticamente tutti gli impianti sciistici del Nuovo e Vecchio Continente (quasi 500 comprensori nella sola Europa).

Nello screenshot sottostante vedete solo una piccola parte di quelli presenti in Italia, ma l'elenco continua per più pagine, in ordine alfabetico, ricomprendendo anche località del centro-sud. 

Completato il download (prendetevi il vostro tempo, ogni mappa ha bisogno di circa 15 minuti in 3G, un pò di meno in wifi, ma poi rimarrà immagazzinata sulla vostra scheda SD) a questo punto, saremmo già pronti ad utilizzare l'applicazione.

Settiamo solo le "opzioni" sulle nostre caratteristiche fisiche e tecniche (peso, altezza, fondo o discesa, veloce o moderato, etc). 

ed apriamo la mappa, che apparirà come segue. Mappe assolutamente zoomabili, rapide e fluide che ci permettono in pochi istanti di passare da una visione complessiva del comprensorio (in questo caso ne abbiamo scelto uno piuttosto grande come il Dolomiti SuperSki) al singolo impianto di risalita

 

Come si vede le piste sono tutte rappresentate in dettaglio e suddivise per difficoltà (rosse, blu, nere) e viene riportata anche la direzione dell'impianto di risalita, per una più facile comprensione. Una volta agganciato il GPS verremo localizzati sulla pista e la nostra posizione si aggiornerà man mano che scendiamo (vedi video sotto).

Cliccando sul tasto menu a mappa aperta, compaiono una serie di utilissime funzioni: 

Sarà possibile infatti, "registrare" il nostro percorso per poi esportarlo sul web (anche su Facebook o su Google Earth) o sul pc o rivederlo in un secondo momento, aggiornare la nostra posizione , fissare un "waypoint" (ossia un punto da cui siamo passati e che potrebbe esserci utile al ritorno oppure un'attrattiva turistica), ed infine, oltre allo zoom, anche l'utilissima funzione di ricerca dei POIs (ossia Punti di Interesse).

Sfruttando questa funzione, infatti, sarà possibile cercare qualsiasi impianto di risalita, pista, o rifugio che si trovi nel comprensorio e visualizzarlo sulla mappa. Ad, esempio abbiamo cercato con la parola chiave "Rifugio" ed ecco visualizzata la lista di tutti i rifugi e poi quello che ci interessava inquadrato sulla mappa. 

Anche utilissima la funzione di misurazione rapida delle distanze, che ci permette in pochi istanti di capire, a occhio e croce, quanto dista una determinata meta dal punto dove ci troviamo ora. 

Ritornando al menu principale, all'interno dell'opzione "view tracks" saranno memorizzati tutti i tracciati che abbiamo registrato, suddivisi giorno per giorno, e visualizzabili sotto forma di video su mappa, oltre che un completo riassunto di tutte i nostri percorsi stagionali sotto l'opzione "Show Season summary". Il tutto esportabile su PC o memorizzabile su file all'interno della nostra scheda SD.

Conclusioni

Gps SkiMaps è davvero un'applicazione completa e potente, indispensabile per chi scia molto e vuole, magari, tenere traccia di tutti i suoi spostamenti, o per chi, inesperto, vuole sentirsi più sicuro su piste a lui poco conosciute.

I video qui sotto ci illustrano una breve panoramica di tutte le funzioni di questa applicazione:

Prima di procedere all'acquisto è fondamentale sapere che GpsSkiMaps è disponibile in 3 versioni:

1) Versione per un singolo comprensorio sciistico (NB: ad esempio il Dolomiti superski comprende 'Alpe di Siusi, Arabba-Marmolada, Campitello, Canazei, Colfosco, Corvara, La Villa, Ortisei, Passo Falzarego-5 Torri, Pedraces, San Cassiano, Santa Cristina, Selva di Val Gardena, Tonfana, Col Tondo, Faloria-Cristallo, Plan de Corones') disponibile nel BlackBerry App Store a circa 15€

2) Versione per una singola nazione (Italia, Francia, Austria...) disponibile direttamente sul sito del Produttore a circa 22 €

3) Versione per un intero Continente (Nord America, Europa) disponibile direttamente sul sito del Produttore a circa 40 €

GpsSkiMaps è disponibile per smartphone BlackBerry con sistema operativo 4.2 o superiore, Touch o non-touch.

N.B. :Tutti i prodotti hanno validità per una sola stagione sciistica 2010-2011

Tags: GPS , GpsSkiMaps , Sport
comments powered by Disqus