SendX, condividere informazioni e note tra i vari programmi del BlackBerry

SendX di Twinkler Software è una potente ed utile applicazione che permette di inviare informazioni e note tra le applicazioni del BlackBerry coinvolgendo registro chiamate, calendario, blocco note, attività e cartella messaggi.

Infatti SendX permette di spostare facilmente le varie note ed informazioni tra tutte queste applicazioni aiutandoci a non dimenticare più nulla salvando chiamate da farsi nel calendario, mail da seguire nelle attività, informazioni utili nel blocco note, inviare per email appunti o attività e molto altro con un semplice click. 

Leggi il resto della recensione per capire tutte le potenzialità di questa applicazione anche con ulteriori screenshots.

Una volta fatto il download di SendX non vi comparirà nessuna icona ma andrà ad integrarsi alle funzioni native del palmare BlackBerry RIM dandoci la possibilità con pochi click di tenerci sempre organizzati nei nostri appuntamenti, chiamate e attività della vita di tutti i giorni sia essa professionale o familiare.

Vediamo alcune possibiltà che ci permette SendX :

- inviare al calendario una chiamata da farsi successivamente:

 

- inviare alle attività una chiamata da farsi successivamente:

 

- inviare al blocco note una chiamata da farsi successivamente:

 

- aggiungere un numero relativo ad una chiamata in entrata o in uscita ad un contatto nuovo o già esistente:

 

- inviare un numero di telefono da richiamare a rubrica, calndario, blocco note, attività o motore di ricerca:

 

- inviare attività al calendario:

 

- inviare blocco note a calendario, attività, sms o email:

 
- inviare contenuto email, sms o messaggi pin a rubrica, calendario, attività o blocco note:

SendX è un'applicazione molto utile che non dovrebbe mai mancare, anzi dovrebbe essere integrata direttamente nel sistema operativo dei nostri palmari BlackBerry RIM.

SendX è disponibile nel BlackBerry Store per palmari BlackBerry RIM con firmware 4.5 e successivi a 2 €.

Tags: Utility
comments powered by Disqus