WhatsApp, in arrivo la verifica in due passaggi

WhatsApp, in arrivo la verifica in due passaggi

Attraverso il blog ufficiale dell'azienda di proprietà del noto social network Facebook, WhatsApp ci fa sapere che a breve sarà disponibile la verifica in due passaggi. Di cosa si tratta ? Non si tratta altro che di una nuova funzionalità che aumenta ulteriormente il grado di sicurezza della più diffusa piattaforma di messaggi istantanei utilizzata da oltre 1,2 miliardi di persone al mondo.

Cominciamo subito con il dire che si tratta di una funzione opzionale attivabile a scelta dell'utente. Questa consiste nella creazione di un codice a 6 cifre che verrà richiesto nel momento di verifica del numero di telefono accoppiato all'account WhatsApp. Pertanto, oltre a dover immettere il solito codice che viene comunicato via SMS, si dovrà inserire anche il codice a 6 cifre.

WhatsApp ha previsto che questa nuova funzionalità sia accompagnata dall'inserimento di un indirizzo email. Una volta creato il codice a 6 cifre questi rimane invariato per l'utente ma, nel caso venisse dimenticato, la verifica in due passaggi potrà essere disattivata con l'ausilio dell'indirizzo email.

A tal proposito WhatsApp afferma come:

"La verifica in due passaggi è una funzione opzionale che aggiunge più sicurezza al tuo account. Quando la verifica in due passaggi è attiva, qualsiasi tentativo di verifica del tuo numero di telefono su WhatsApp deve essere accompagnato dal codice di accesso di sei cifre che hai creato usando questa funzione.

Per abilitare la verifica in due passaggi, apri WhatsApp > Impostazioni > Account > Verifica in due passaggi > Abilita o Attiva.

Durante l'attivazione di questa funzione, puoi anche opzionalmente inserire il tuo indirizzo email. Questo indirizzo email permetterà a WhatsApp di inviarti un link via email per disattivare la verifica in due passaggi nel caso in cui dimenticassi il codice di sei cifre, e aiuta inoltre a proteggere il tuo account. Non verifichiamo questo indirizzo email per confermarne l'accuratezza. Consigliamo vivamente di fornire un indirizzo email per non perdere l'accesso all'account qualora dimenticassi il codice.

Importante: Se dovessi riceve un'email da te non richiesta per la disattivazione della verifica in due passaggi, non cliccare sul link. Qualcuno potrebbe aver tentato di verificare il tuo numero di telefono su WhatsApp.

Se hai abilitato la verifica in due passaggi, il tuo numero non potrà essere verificato nuovamente su WhatsApp entro 7 giorni dall'ultimo utilizzo di WhatsApp senza il codice di accesso. Quindi, se dovessi dimenticare il codice di accesso, e non hai fornito un'email per la disattivazione della verifica in due passaggi, nemmeno tu potrai verificare nuovamente il numero su WhatsApp entro 7 giorni dell'ultimo utilizzo di WhatsApp. Dopo questi 7 giorni, potrai verificare nuovamente il numero su WhatsApp, senza il codice di accesso, ma perderai tutti i messaggi in attesa, i quali verranno eliminati. Se il numero verrà nuovamente verificato su WhatsApp dopo 30 giorni dall'ultimo utilizzo di WhatsApp, e senza il codice di accesso, il tuo account verrà eliminato e ne verrà creato uno nuovo al momento della verifica.

Nota: Per aiutarti a ricordare il codice, WhatsApp ti chiederà di inserirlo periodicamente. Non è possibile disattivare questo promemoria senza disattivare la funzione della verifica in due passaggi."

La funzionalità è in fase di roll-out sul lato server per cui l'applicazione non richiederà un aggiornamento e sarà disponibile per tutti nel giro di pochi giorni. Ancora non sappiamo se questa sarà disponibile anche per gli smartphone BlackBerry con OS BB10.

comments powered by Disqus