pag 10 di 60

Il QNX di BlackBerry nel 1999

C’è ancora qualcuno che non sa realmente cosa sia il QNX. E’ qualcosa che lavora dietro alle quinte e presente nelle automobili che guidiamo tutti i giorni, nelle macchine mediche, nelle centrali nucleari, nei treni ad alta velocità, nelle stazioni spaziali e molto altro ancora. Si tratta di un sistema operativo che non ammette nessun crash e che BlackBerry ha acquisito nel 2010
Negli anni abbiamo cominciato ad acquisire una certa familiarità con il QNX dato che dal 2013 è diventato il cuore pulsante del sistema operativo BlackBerry 10. Nel video possiamo vedere il QNX come era nel 1999 grazie ad un utente BlackBerry capace di trovare un vecchio floppy disk del 1999.

BlackBerry Passport, funzionalità touch capacitive della tastiera riprese in video

La nuova tastiera QWERTY del BlackBerry Passport è rivoluzionaria e sensibile al tatto in modo che possiamo utilizzare il device senza dover mettere le dita sullo schermo touchscreen. Questo permette la massima visualizzazione di documenti, lettere ed email senza occupare lo schermo per scorrere tra le righe o le pagine. Con sole tre file di tasti fisici a sfioramento, il BlackBerry Passport combina l'efficienza di battitura tattile con la navigazione touchscreen per aumentare la nostra produttività. 
Il video che condividiamo ci permette di capire come il un design minimalista massimizza la quantità già impressionante dello schermo del BlackBerry Passaport. Avremo a disposizione un grande schermo che ci permetterà una visualizzazione senza uguali utilizzando la tastiera fisica per compiere delle gesture touch.

BlackBerry Passport, scrittura veloce grazie alla ampia tastiera

Anche se interamente basato su un mockup, il video odierno ci offre uno spunto interessante per quanto riguarda la scrittura sul BlackBerry Passport. Fin dalla sua presentazione dal parte del CEO John Chen in molti ci siamo chiesti come può essere agevole o meno la scrittura con una tastiera molto più ampia in larghezza. A venirci incontro a questo interrogativo ci pensa un video realizzato per farci capire come la scrittura è sì molto agevole quando impugniamo il BlackBerry Passport con entrambi le mani.
Al contrario, la scrittura risulta impossibile se cerchiamo di farlo con una mano sola. Ad esempio, il video mette in risalto come impugnando il BlackBerry Passport con la mano destra, non riusciamo a raggiungere con le dita l'ultima icona tutta a sinistra.

Le dimensioni del BlackBerry Passport a confronto con altri smartphone

Fin da quando il CEO John Chen ha presentato il BlackBerry Passport, in molti ci siamo chiesti come questo tipo di smartphone con una dimensione ed un design fuori dal comune poteva essere essere accolto sul mercato. Tutto questo lo vedremo presto dato che il BlackBerry Passport sarà rilasciato alla fine di settembre. Nel frattempo è apparso in rete un video che vede il BlackBerry Passport fianco a fianco ad altri smartphone BlackBerry ed ad altri device della concorrenza.
Si tratta di tutta una serie di mockup che mettono a confronto il BlackBerry Passport con altri smartphone BB10, Samsung, Apple ed LG. Un confronto interessante e degno di nota in quanto può farci riflettere sulle dimensioni importanti ma non ingombranti del prossimo nuovo BB10.

BlackBerry e Mercedes AMG Petronas Formula Uno insieme per la sicurezza dei dati trasmessi

Come sappiamo BlackBerry è da qualche tempo uno dei sponsor ufficiali del team di Formula Uno Mercedes AMG Petronas che sta dominando il relativo Campionato. Nel video odierno possiamo apprezzare come tecnici ed ingegnieri della Mercedes AMG Petronas utilizzano smartphone BlackBerry 10 per comunicare e scambiare dati in tutto sicurezza e tranquillità. 
Uno dei principali motivi per i quali la Mercedes AMG Petronas ha scelto di utilizzare smartphone BlackBerry è per la sicurezza. In questo settore la trasmissione dei dati anche durante la corsa deve essere sicuro, solido ed immediato.

BlackBerry Passport ripreso in video

E’ apparso in rete un video breve ma molto interessante che ritrae il BlackBerry Passport. Tra le molte cose possiamo notare come questo smartphone monta la versione di sistema operativo BlackBerry 10.3.0.380 assieme al fatto che chi lo sta usando ci fa campire come controlllarlo attraverso la tastiera fisica touch capacitica.
Come abbiamo ribadito più volte, BlackBerry ha voluto ripensare il format tipico degli smartphone presenti sul mercato attraverso un device con uno schermo quadrato touchscreen con risoluzione 1440 x1440. Questo unito ad una tastiera fisica QWERTY minimalista che capisce le gesture che facciamo su di esse introduce, molto probabilmente, la vera e propria novità a livello di smartphone del 2014.

BBM Protected spiegato da BlackBerry con un video

Proprio di recente con questo nostro articolo abbiamo potuto scoprire tutte le funzionalità dell'eBBm e del BBM Protected confermando come BlackBerry era pronta al rilascio entro la fine del mese di giugno. Dopo aver rilasciato ufficialmente il eBBM ed il BBM Protected agli utenti BES, BlackBerry ha voluto spiegare con un video come questo porterà un nuovo livello di sicurezza per gli utenti BBM. eBBM opera all'interno dell'applicazione BBM esistente ma aggiunge un ulteriore livello per aziende che richiedono la massima sicurezza.
Attualmente i dispositivi che eseguono BB 0S 6.0 o versioni successive oppure BlackBerry 10 saranno in grado di utilizzare BBM Protected. Al contrario la versione di BBM Protected per smartphone BlackBerry 10 con BlackBerry Balance e dispositivi iOS ed Android saranno disponibili entro la fine dell'anno.

Le potenzialità del BlackBerry Z3 scoperte dagli studenti sudafricani

Il BlackBerry Z3 sarà messo in vendita in Sudafrica a partire dalla metà di luglio come abbiamo già confermato con questo nostro articolo. A tal proposito sembra che la Student Village, piattaforma che permette agli studenti di arricchire la loro vita, condividere i loro pensieri, idee e punti di vista su tutti i temi legati alla vita studentesca, ha girato un interessante video. Ad alcuni studenti è stato consegnato un BlackBerry Z3 filmando le loro impressioni a caldo dai primi momenti dell'utilizzo.
Molto interessante vedere la loro reazione, dopo alcuni minuti dall'utilizzo, quando gli viene comunicato il prezzo di vendita. Rimangono effettivamente stupiti e piacevolmente impressionati. Si tratta di un video che, in un modo o nell'altro, potrebbe svolgere un certo tipo di marketing e far decollare le vendite del BlackBerry Z3 anche in questo paese. 

Video - Utilizzo intuitivo del BlackBerry 10

Quando abbiamo visto questo video abbiamo subito pensato al portale controllo la disinformazione creato dal brand canadese e chiamato BlackBerry Fact Check Portal. Come sappiamo l’idea del portale creato da BlackBerry è quello di interagire con i propri utenti per smentire le dicerie che circolano nei confronti del produttore canadese. Il video che ci hanno segnalato va proprio in questo senso. Le prime recensione del BlackBerry 10 hanno sempre menzionato il fatto che questo nuovo OS fosse di facile apprendimento con una navigazione fluida e confortevole. 
Il video odierno va proprio in questo senso e mostra un bambino di 2 anni di nome Cherry che si muove agevolmente tra le varie schermate. Questo non fa altro che testimoniare l'inventiva e la raffinatezza degli ingegneri BlackBerry che hanno creato questa interfaccia molto ben organizzata e facile da usare.

Video pubblicitari BlackBerry Z3

BlackBerry crede molto al rilancio delle vendite del suo hardware e lo sta facendo con il BlackBerry Z3. Come abbiamo più volte ricordato si tratta del primo smartphone prodotto da Foxconn per conto del brand canadese. Lo stesso CEO John Chen ha ribadito di aspettarsi una vendita di poco più di 1 milione di unità. Proprio in questa chiave va letto il rilascio del BlackBerry Z3 in Indonesia, Malesia, Vietnam ed India.
 
Video pubblicitari BlackBerry Z3
 
Del BlackBerry Z3 ci siamo già occupati con questa nostra recensione e si tratta di uno smartphone BB10 completamente touchscreen e venduto ad un prezzo leggermente inferiore ai 200 dollari - circa 150 euro. Un prezzo sicuramente allettante ma che dovrebbe far decollare le vendite come prospettato da BlackBerry. 
pag 10 di 60