pag 6 di 1849

BBM Meeting, in arrivo chiamate e videochiamate di gruppo fino a 25 persone

Non è la prima volta che parliamo del BBM Meeting. Lo abbiamo fatto già diversi mesi orsono con questo nostro articolo e potrebbe trattarsi della possibilità di fare delle chiamate di gruppo o video conferenze con il BBM Voice come facciamo con Skype. Il tutto attraverso il nostro smartphone oppure un client installato sul nostro PC o MAC. A tal proposito BlackBerry sta già testando questa nuova caratteristica che dovrebbe essere disponibile entro il 2014 per i clienti aziendali e nel 2015 per tutti gli utilizzatori del BBM.
BBM Meeting, in arrivo chiamate e videochiamate di gruppo fino a 25 persone
Questa funzionalità dovrebbe integrarsi al BlackBerry Blend dando la possiblità di fare chiamate e video chiamate di gruppo fino a 25 persone includendo la condivisione dello schermo, l'annotazione di appunti e note e molte altre caratteristiche BBM. 

Caratteristiche e specifiche tecniche BlackBerry Classic

Molti utenti sono in attesa di mettere le mani sul BlackBerry Passport presentato circa 3 settimane fa ma non dimentichiamo che un altro smartphone sarà rilasciato alla fine del 2014. Stiamo parlando del BlackBerry Classic che in molti attendendo e che verrà rilasciato con la classica ‘cintura’ di tasti di funzione e trackpad ottica tipica dei BlackBerry OS. Si tratta di un terminale fortemente voluto da John Chen e dal suo Management per poter andare incontro alle esigenze degli utenti BlackBerry ancora legati ad un BB7 e che non vedevano di buon occhio il BlackBerry Q10 ed il BlackBerry Q5 per la mancanza proprio della trackpad ottica.
Caratteristiche e specifiche tecniche BlackBerry Classic
Anche nei giorni scorsi abbiamo potuto ammirare una carrellata di immagini in anteprima di questo BB10 messo anche a confronto con il BlackBerry Passport ed il BlackBerry Q10. Nel frattempo in rete sono trapelate le caratteristiche e le specifiche tecniche del BlackBerry Classic che sarà lanciato con la versione di OS BB 10.3.1.

Adam Stanley lascia BlackBerry per IBM

BlackBerry sta per perdere un'altra figura di alto profilo. Questa volta si tratta di Adam Stanley che ricopriva il ruolo di Developer Relations Team Leader di BlackBerry. Accanto a questo è anche uno specialista dello sviluppo web mobile. La notizia della sua uscita da BlackBerry non è cosa di questi giorni dato che le prime voci erano trapelate proprio in occasione del lancio del BlackBerry Passport. 
Adam Stanley lascia BlackBerry per IBM
Adam Stanley ha deciso di chiudere la sua esperienza in BlackBerry e da qui a poche settimane si aggregherà al teat di esperienze interattive presso la IBM Canada. 

Sider Classic e Upper Classic, custodie in pelle per BlackBerry Passport

In qualità di partner ufficiale del programma BFB - Built for BlackBerry - Capdase ha lanciato le custodie in pelle per smartphone BlackBerry Passport chiamate Sider Classic e Upper Classic. Queste, a detta del produttore, sono state realizzate con l'intento di collegare perfettamente gli utenti al loro BlackBerry Passaport senza compromettere le funzionalità di questo nuovo BB10. Entrambe le custodie saranno messe in vendita a fine mese.
Sider Classic e Upper Classic, custodie in pelle per BlackBerry Passport
Capdase è un pioniere nel settore degli accessori di elettronica e proprio oggi ha svelato i suoi ultimi prodotti per BlackBerry Passport, che sono tenuti a ridefinire l'esperienza di gadget e migliorare la vita degli utenti. Capdase si distingue per il suo controllo rigoroso della qualità e una linea di produzione che in ultima analisi desidera a tutti i costi la soddisfazione del cliente. 

BlackBerry Classic ripreso in foto

A poco più di un mese dal suo lancio ufficiale, appaiono in rete delle nuove immagini del BlackBerry Classic. Lo abbiamo già visto in diverse foto nelle settimane scorse. Una volta in anteprima assoluta, poi con un BlackBerry Bold 9900 ed un BlackBerry Q10 mentre oggi lo possiamo vedere da più angolazioni e sempre a confronto con i suoi precedessori. Ricordiamo che il BlackBerry Classic è stata una delle prime misure prese dal CEO John Chen pochi mesi dopo il suo arrivo e con il quale ha voluto ascoltare le richieste di moltissimi utenti BlackBerry che, con l’arrivo del BlackBerry Q10 e BlackBerry Q5, avevano visto la scomparsa dei tasti di funzione e della tarckpad ottica. 
BlackBerry Classic ripreso in foto
In questa modo Chen ha avuto una considerazione del cliente come mai nessuno in BlackBerry aveva avuto in passato. Inoltre in BlackBerry si è sicuri di fare breccia in tutti gli utenti che, per un motivo o per un altro, non avevano digerito la scomparsa dei tasti di funzione inclusa la trackpad ottica.
pag 6 di 1849