pag 3 di 1884

BlackBerry Q10, lo smartphone più venduto della settimana davanti al BlackBerry Passport

Expansys è da sempre considerato uno store online dove poter acquistare gli smartphone BlackBerry prima che arrivino fisicamente nei negozi delle nostre città. Fin dal debutto della piattaforma BlackBerry 10 è possibile acquistare gli smartphone collegati a questo nuovo OS prodotto dal brand canadese. Andando a guardare la classifica dei 20 smartphone più venduti della settimana scopriamo che ai primi due posti ci sono due BlackBerry: il Q10 ed il Passport rispettivamente al primo e secondo posto.. 
BlackBerry Q20, lo smartphone più venduto della settimana davanti al BlackBerry Passport
E' probabile che a far scalare la classifica al BlackBerry Q10, che ricordiamo è uno smartphone rilasciato a maggio del lo scorso anno, sia un prezzo di tutto rispetto che si attesta a 280 Euro. Una quotazione notevolmente riveduta al ribasso anche per l'imminente disponibilità del BlackBerry Classic che sarà lanciato il 17 dicembre con un evento live che seguiremo di persona.

BlackBerry annuncia nuove partnership per guadagnare con il BBM

Come sappiamo il numero di utenti raggiunto dal BBM a livello ha fatto un passo nella giusta direzione quest'anno grazie alla diffusione multi-piattaforma del client di messaggistica istantanea di BlackBerry. Il BBM non è più limitato agli utenti BlackBerry ma è anche disponibile per iOS, Android e Windows Phone. Inoltre, grazie al CEO John Chen, sta perlustrando diverse strategie per poter generare delle entrate extra dal BBM.
BlackBerry annuncia nuove pertnership per monetizzare con il BBM
Dopo aver finito il piano di ristrutturazione per riportare equilibrio ai conti aziendali tocca ora al BBM per cercare una iniziativa per renderlo redditizio. E' proprio su questo punto che Matthew Talbot - Senior Vice President of Emerging Solutions di BlackBerry - ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti.

BBM Shop, disponibili gli adesivi Harajuku Lovers per BlackBerry Messenger

Magari a qualcuno possono non piacere ma bisogna ammettere che gli adesivi e stickers introdotti da BlackBerry per il proprio servizio di messaggistica istantaneo BBM stanno avendo un grosso successo. Non passa settimana che ci sia la possibilità di acquistare una nuova serie di adesivi. Come sappiamo sono disponibili in esclusiva sul nuovo BBM Shop e, a differenza delle emoticon che tutti noi conosciamo, gli adesivi sono più audaci, con immagini più belle, molto più visibili, di dimensioni più grandi e vanno ad aggiungersi alla destra della nostra chat.     
BBM Shop, disponibili gli adesivi Harajuku Lovers per BlackBerry Messenger
Ogni confezione contiene tra i 20 ed i 25 stickers relativi ad un tema oppure ad un personaggio e da qualche giorno ne troviamo una nuova serie disponibile dedicata a Harajuku Lovers. SI tratta di una serie di adesivi per unirsi alla cantautrice più volte disco di platino e icona della moda Gwen Stefani per diffondere felicità e divertimento con Harajuku Lovers. 

BlackBerry Passport in rosso e bianco disponibile in pre-ordinazione d'acquisto in Nord America

BlackBerry ci comunica che a partire da oggi il BlackBerry Passport, sia nella versione in colore bianco che rosso, sarà disponibile alla vendita durante il Black Friday di venerdì 28 novembre. Nell'attesa tutti i residenti del Nord America possono inoltrare il proprio pre-ordine di acquisto prenotando, di fatto, il proprio smartphone.
BlackBerry Passport in rosso e bianco disponibile in pre-ordinazione d'acquisto in Nord America
Entrambe le versioni del BlackBerry Passport dovrebbero essere disponibili all'invio a partire dal 7 dicembre. Il BlackBerry Passport rosso sarà disponibile a 699 dollari mentre la versione bianca a 599 dollari. Inoltre BlackBerry ci tiene ad informare gli utenti che molto presto le medesime colorazioni saranno disponibili anche su Amazon.com.

Thorsten Heins, orgoglioso degli anni in BlackBerry

La scorsa settimana abbiamo avuto modo di segnalare come l'ex CEO di BlackBerry, Thorsten Heins, era in discussione per ricoprire il ruolo di amministratore delegato della Powermat. Si tratta di un'azienda che si occupa di studiare nuovi metodi per alimentare dispositivi elettronici, diversi da quelli tradizionali e senza la necessità di un collegamento fisico tra la sorgente di energia e l'unità utilizzatrice. A tal proposito Heins ha rilasciato un'intervista in cui parla del suo ruolo nella nuova azienda che si appresta a dirigere senza per altro avere un ricordo particolare per BlackBerry.
Thorsten Heins, orgoglioso degli anni in BlackBerry
Di quest'ultima Heins conferma di non avere rimpianti per i sette anni passati assieme. Anzi, si dice orgoglioso degli ultimi due anni ovvero gli anni in cui è stato CEO di BlackBerry.
pag 3 di 1884