pag 4 di 473

Ufficiale, Google acquista HTC

Ufficiale, Google acquista HTC

Avevamo già anticipato con questo nostro articolo la possibilità di acquisto di HTC da parte di Google. In effetti il tutto sarà ufficializzato domani tanto che HTC ha fatto bloccare la transazione e quotazione delle proprie azioni in virtù dell'annuncio di una grande operazione.
 

BlackBerry, l'impatto della vulnerabilità BlueBorne sui propri prodotti

BlackBerry, l'impatto della vulnerabilità BlueBorne sui propri prodotti

La settimana scorsa, Armis Security ha pubblicato i dettagli di una nuova vulnerabilità di Bluetooth chiamata BlueBorne. Al momento in cui è stata annunciata la vulnerabilità, Apple, Google e Microsoft hanno messo a punto l'exploit e, per l'OS Android, la correzione è stata rilasciata con la patch di sicurezza di settembre. BlackBerry ha esaminato l'impatto della vulnerabilità sui propri prodotti BlackBerry e ha emesso un avviso di sicurezza che descrive i dettagli di tutti i prodotti BlackBerry interessati.

Smartphone, progresso o regresso della società ?

Smartphone, progresso o regresso della società ?

Il progresso scientifico e tecnologico ha migliorato la nostra vita con una serie di scoperte e di invenzioni. Questo è assolutamente innegabile. Se andiamo ad analizzare la terza rivoluzione industriale avvenuta nel 1970 scopriamo la diffusione di dispositivi elettronici ed informatici assieme a nuovi strumenti di comunicazione. Questi non hanno fatto altro che progredire nel corso degli anni compiendo dei passi da gigante. Tanto è vero che oggi, con uno smartphone di circa 180 grammi possiamo rimanere in contatto con chiunque e con tutto ciò che succede nel mondo. Ma si tratta di vero progresso della società oppure stiamo assistendo al regresso della stessa ?

Google interessata all'acquisto della divisione smartphone di HTC?

Google interessata all'acquisto della divisione smartphone di HTC?

Stando a diversi report pubblicati da media asiatici, Google potrebbe acquisire a breve la divisione smartphone di HTC. L'operazione potrebbe concretizzarsi a breve e si tratta di una grossa opportuntà nella quale Google vede la possibilità di sfidare direttamente Apple e Samsung come azienda produttrice di dispositivi mobili.


 

BlackBerry KEYone, recensione, scheda tecnica e prezzo

BlackBerry KEYone, recensione, scheda tecnica e prezzo

Il BlackBerry KEYone è l'ultimo smartphone nato dalla collaborazione di BlackBerry con TCL ed è un device che ritorna alle radici iconiche del marchio canadese con un forte focus sulla sicurezza e che si rivolge ad utenti aziendali e ai fanatici di lunga data del brand della mora. Il BlackBerry KEYone è uno smartphone che sembra essere sbarcato direttamente da un presente parallelo in cui il touchscreen non è mai esisto e in cui tutti quelli che amavano messaggiare digitando col pollice su una tastiera QWERTY non sono stati forzati a cambiare abitudini. Un device sfacciatamente di nicchia, prodotto dalla TCL, brand cinese che possiede tutti i diritti del brand BlackBerry in materia di hardware. Sin dall'alba dell'era degli iPhone, l'azienda canadese è sempre stata intrappolata in un limbo, tra il touchscreen o la tastiera, non riuscendo mai a prendere una posizione definitiva tra i due design.

BlackBerry sigla un contratto di licenza brevetti con Timex Group

BlackBerry sigla un contratto di licenza brevetti con Timex Group

Attraverso un comunicato stampa, BlackBerry ha annunciato di aver stipulato un contratto di licenza brevettuale con Timex Group. L'accordo include il pagamento di royalties da parte di Timex per l'utilizzo di brevetti BlackBerry. A tal proposito, Jerald Gnuschke, direttore senior della licenza di proprietà intellettuale BlackBerry, ha dichiarato come: "Questo accordo di licenza con Timex dimostra la forza del portafoglio di brevetti di BlackBerry e ci permetterà di concentrarsi sulle ulteriori opportunità di licenza di brevetto nel mercato delle comunicazioni mobili".

TCL, smartphone Palm disponibili nel 2018

TCL, smartphone Palm disponibili nel 2018

Prima dell'avvento di smartphone come iPhone, Galaxy Samsung ed alcuni altri marchi cinesi come Huawei, brand come BlackBerry, Palm e Motorola erano i pionieri degli attuali smartphone. Motorola è passata di mano ed attualmente è di proprietà di Lenovo mentre BlackBerry ha licenziato il proprio marchio alla cinese TCL proprietaria anche dei marchi Alcatel e Palm. Stando a quanto emerge in rete, gli smartphone a marchio Palm saranno disponibili nuovamente nel 2018.

BlackBerry KEYone compatibile con Android Auto

BlackBerry KEYone compatibile con Android Auto

Android Auto continua a espandersi attraverso i produttori di automobili e le soluzioni aftermarket da parte di Kenwood, Pioneer e molti altri. Questo dimostra che sempre più persone stanno usando il sistema di Google. BlackBerry Mobile conferma che tutte le versioni di BlackBerry KEYone sono compatibili con Android Auto per tenerci al sicuro durante la guida.

BlackBerry Krypton approvato dalla FCC

BlackBerry Krypton approvato dalla FCC

Dopo aver ricevuto l'approvazione del Bluetooth SIG e la certificazione Wi-Fi Alliance, lo smartphone noto come BBD100-1 o più comunemente conosciuto come Krypton è stato approvato anche dalla FCC per l'utilizzo in territorio statunitense. Come sappiamo si tratta del primo smartphone Android full touchscreen a marchio BlackBerry pensato, concepito e realizzato interamente da TCL Communication. Come dicevamo il BlackBerry Krypton e' stato approvato dall’organismo FCC – Federal Communications Commissions – ed anche se questo ultimo esame e’ stato superato, è doveroso sottolineare che questa approvazione è valida per il solo mercato statunitense.

BlackBerry Mobile apre lo shop online per l'Europa

BlackBerry Mobile apre lo shop online per l'Europa

Fino a poco tempo fa era possibile acquistare gli smartphone BlackBerry dal sito ufficiale ShopBlackBerry.com. Si trattava del portale ufficiale di BlackBerry attraverso il quale il brand canadese aveva iniziato a vendere accessori e palmari in proprio. Questo era disponibile in USA, Canada, Inghilterra, Germania, Olanda, Italia e Francia. Una volta licenziato il marchio non è stato più possibile acquistare i più recenti smartphone BlackBerry prodotti da BlackBerry Mobile. Questo fino a poco tempo fa perché c'è una grossa novità.


 

pag 4 di 473