pag 1 di 414

Sviluppatori, BlackBerry crea il programma Great App On BlackBerry

Dopo la cocente delusione da parte degli sviluppatori BlackBerry che si sono visti chiudere il programma ‘Built for BlackBerry’, il brand canadese ha valutato delle nuove opportunità per evidenziare le applicazioni all’interno del BlackBerry World.
Sviluppatori, BlackBerry crea il programma Great App On BlackBerry
A tal proposito BlackBerry ha dichiarato come: “Stiamo ascoltando la nostra comunità di sviluppatori con la creazione di un nuovo elenco sul BlackBerry World a partire febbraio 25. Questo nuovo elenco, dal titolo "Great App on BlackBerry" sarà caratterizzato da grandi applicazioni che sono disponibili su BlackBerry 10. La categoria sarà composta da una lista di 20 applicazioni ogni due settimane, una volta al mese. I requisiti saranno basilari per essere presenti sul carosello del BlackBerry World”.
 
 
 

BlackBerry Priv, recensione, scheda tecnica e prezzo

La prima domanda che ci siamo fatti prima di iniziare questa recensione è stata: può un telefono Android salvare BlackBerry ? Dopo mesi di rumors, voci e speculazioni siamo riusciti a mettere mano sul primo smartphone BlackBerry dotato di un OS Android. Agli utenti affezionati al marchio ed al firmware proprietario potrà sembrare una cosa terribile dato che BlackBerry va ad interfacciarsi in un vero e proprio mare di device dotati del OS pensato da Google. Ma ci sono dei però, dei distinguo. Il BlackBerry Priv è l'unico ad avere una tastiera fisica QWERTY ed alcune delle tante caratteristiche del software BlackBerry 10 come il BlackBerry Hub, la tastiera touch, il Calendario, la Rubrica e molti altri che il brand canadese ha raccolto sotto il nome di BlackBerry Experience.

Prova

Inutile dire che BlackBerry punta molto sul Priv. Il CEO John Chen si è posto l'obiettivo di vendere 5 milioni di dispositivi l'anno per rimanere nel business hardware. Un numero che qualcuno vede realizzabile da una parte oppure esageratamente ottimista dall'altra. A seconda della prospettiva variano le aspettative sul Priv. Sicuramente è l'ultima occasione per un marchio globale come BlackBerry di rimanere rilevante. Se non ci riesce, BlackBerry dovrà accettare un futuro come una società di nicchia che fornisce servizi software per imprese e governo. Non possiamo nascondere il nostro scetticismo su questo primo device Android creato da BlackBerry. I nostri dubbi derivavano tutti dal fatto che questa era la prima iterazione di BlackBerry con un device Android. E non è male. Anzi. Quando pensiamo ad un BlackBerry, stiamo subito ricordando di quanto produttivi siamo usando i loro dispositivi. Non dimentichiamoci che un numero crescente di utenti si aspettano sempre di più da loro smartphone. Vogliono la produttività, vogliono la sicurezza, vogliono la privacy e vogliono tutte le cose divertenti disponibili. Ora, con il Priv, possono avere la botte piena e la moglie ubriaca, se lo desiderano. Con il Priv, BlackBerry ci mette a disposizione uno smartphone Android-powered ma con un pacchetto software interessante con l'esperienza BlackBerry.

BlackBerry Internet Service, cosa è e come funziona il BIS (for Dummies!)

BlackBerry Internet Service. Conosciuto ai più con l'acronimo BIS si può affermare che rappresenta l'identità BlackBerry presso i tanti utenti consumer che negli anni antecedenti al lancio del BlackBerry OS 10 hanno dimostrato affezione al Brand canadese. Ma cos'è realmente il BIS e come funziona?

BIS - BlackBerry Internet Service for Dummies!


Per rispondere a queste domande abbiamo deciso di scrivere un articolo nel quale esaminiamo tutti gli aspetti del BlackBerry Internet Service. Vi diciamo già che la lettura di questo articolo non sarà di facile comprensione per molti. Infatti in questa occasione abbiamo utilizzato un approccio differente, molto più tecnico diciamo. Continuando nella lettura dell'articolo, scoprirete:

  • Cos'è il BIS
  • Le caratteristiche del BIS e le funzioni
  • La sicurezza offerta da BlackBerry Internet Service
  • I vincoli di funzionamento del BIS
  • Le mail in tempo reale e in polling
  • Il BlackBerry Network operations center
  • L'architettura infrastrutturale del BIS
  • I flussi gestionali della messaggistica


Mettetevi comodi a leggere perchè la lettura non sarà breve. Bene cominciamo.

BlackBerry, crisi senza fine, altri 200 licenziamenti

BlackBerry ha confermato un nuovo round di licenziamenti che avrà impatto tra gli impiegati delle proprie sedi di Waterloo e Sunrise in Florida. Si dovrebbe trattare di circa 200 impiegati che nelle prossime settimane lasceranno il brand canadese.
BlackBerry, crisi senza fine, altri 200 licenziamenti
Ancora non è chiaro di quale dipartimento stiamo parlando o se i licenziamenti prenderanno un pò tutti i reparti a macchia di leopardo.
 

Gary Klassen, inventore del BBM, lascia BlackBerry

Mentre BlackBerry sta pensando a nuovi licenziamenti tra i suoi dipendenti a Waterloo e in Florida, una figura eccellente e conosciuta si appresta a lasciare il brand canadese. Gary Klassen, inventore del BBM, lascia BlackBerry dopo quasi 16 anni. Gary Klassen, che si è unito a BlackBerry nel 2000 come parte del team di sviluppo del software di BlackBerry 950, ha letteralmente scritto il codice per la versione 1.0 di BlackBerry Messenger, che all'epoca era conosciuto semplicemente come QuickMessenger.
Gary Klassen, inventore del BBM, lascia BlackBerry
Il giorno in cui BlackBerry ha annunciato che stava proponendo il BBM multipiattaforma per supportare sia iOS che Android nel 2013, Gary era l’uomo più felice del mondo. Inutile dire che senza Gary Klassen non ci sarebbero più di 190 milioni di persone che utilizzano BBM in questo momento- Pertanto questa sua partenza è triste e lascia l’amaro in bocca. 

Good Dynamics App SDK, rivedere il webcast organizzato da BlackBerry

Nei giorni scorsi Blackberry ha organizzato un webcast per spiegare cosa intende fare con gli strumenti messi a disposizione dalla sua ultima acquisizione, Good Technology. Il webcast si è tenuto il 2 febbraio, ma se ve lo siete persi potete vedere lo stesso nella sua integrità.

Good Dynamics App SDK, rivedere il webcast organizzato da BlackBerry

Nell'occasione, Ed Bourne, Senior Enterprise Solutions Manager and Richard Schaefer, Senior Enterprise Solutions Manager ha discusso dell'integrazione dei prodotti BlackBerry e Good Technology con la roadmap del Good Dynamics SDK che permetterà agli sviluppatori di creare applicazioni aziendali che utilizzano le caratteristiche del Good Dynamics Secure Mobility Platform.

BlackBerry annuncia un data center AtHoc in Canada per il supporto ai clienti globali

BlackBerry ha annunciato un nuovo centro dati protetti in Canada che consentirà il supporto per i clienti globali che desiderano usufruire dei suoi servizi AtHoc. Con le nuove offerte di cloud, BlackBerry sarà in grado di soddisfare i requisiti dei dati per i clienti globali che desiderano utilizzare i propri servizi per la comunicazione nei momenti di crisi. Inoltre, l'azienda può ora meglio servire un gran numero di organizzazioni canadesi e globali, consentendo un trasferimento sicuro dei dati da parte dell'UE verso il Canada.

BlackBerry annuncia un data center AtHoc in Canada per il supporto ai clienti globali

L'obiettivo è di avere in Europa la fornitura di servizi BlackBerry AtHoc basati sul cloud nei primi mesi del 2016. Nel resto dell'articolo il comunicato stampa completo.

BlackBerry, nessun smartphone con Windows 10 in arrivo

L'amministratore delegato di BlackBerry in India, Narendra Nayak, ha voluto dichiarare ufficialmente che il brand canadese non ga nessuna intenzione di produrre un Widnows Phone. Ma andiamo con ordine. Durante un'intervista rilasciata al Business Line, è stato chiesto se BlackBerry sta intraprendendo una strategia multi-piattaforma. Ovvero se, accanto a smartphone con BB10 ed Android ci fosse la ben che minima possibilità di vederne uno anche con Windows 10.

BlackBerry, nessun smartphone con Windows 10 in arrivo

La domanda è sorta spontanea visto che BlackBerry sta sviluppando software per la gestione multipiattaforma. Infatti il giornalista ha chiaramente chiesto se questa strategia poteva calarsi anche sugli OS da utilizzare per gli smartphone BlackBerry.

BlackBerry, porte aperte ad Android

BlackBerry ammette 'il futuro è Android'. Dopo aver lanciato il Priv, il suo primo smartphone Android, BlackBerry ha rivelato che tutti gli smartphone che rilascerà nel 2016 saranno dotati del sistema operativo di Google. In realtà, la società canadese vede Android come "il futuro" e, altro non fa, che confermare la morte della piattaforma BB10. BlackBerry ancora non lo ammette, e non può farlo, dato che ha ancora bisogno di vendere e dare sostegno a tutta una serie di dispositivi BlackBerry 10 presenti sul mercato.

BlackBerry, porte aperte ad Android

Però ha già confermato che gli utenti BB10 esistenti possono solo aspettarsi aggiornamenti software minori per il prossimo futuro in quanto tutti gli sforzi si concentreranno su Android.

BlackBerry spiega come e perchè il Priv protegge dal rooting

In vista del lancio del BlackBerry Priv con sistema operativo Android, in molti ci siamo chiesti come la società canadese intendeva gestire il rooting Android su questo smartphone. Dopo tutto BlackBerry è una società che nella sua storia si è costruita la reputazione di produrre dispositivo sicuri e certamente non poteva rilasciare uno smartphone su cui procedere al rooting facilmente.

BlackBerry spiega come e perchè il Priv protegge dal rooting

BlackBerry ha passato diverso tempo a pensare a come proteggere il suo smartphone Android dal rooting fino a pubblicare di recente un articolo su questo argomento. Ricordiamo come il il root è la procedura che serve ad avere i permessi come super utente di un sistema operativo. Pertanto una volta eseguito il root non ci sono più restrinzioni per effettuare qualsiasi operazione all'interno di esso.

pag 1 di 414