BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo

Il BlackBerry Q10 è il primo smartphone con tastiera fisica QWERTY a supporto della piattaforma BlackBerry 10 e, senza dubbio, il palmare più atteso dai fedeli ed appassionati utenti del brand canadese che si rifiutano di rinunciare alla tastiera fisica. Amiamo il design iconico BlackBerry ? Desideriamo una tastiera fisica stupefacente ? Pretendiamo una batteria con lunga durata ? Allora il BlackBerry Q10 è lo smartphone che attendavamo. Questi unisce il form factor tipico degli smartphone pensati da BlackBerry con un design elegante e con il nuovissimo sistema operativo BlackBerry 10. Dopo aver assistito al lancio del BlackBerry Z10, recensione disponibile a questo indirizzo, il BlackBerry Q10 è stato rilasciato con il primo importante aggiornamento del OS BB10 con la versione 10.1.
 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Questo aggiornamento del sistema operativo presenta una serie di miglioramenti specifici pensati per la tastiera fisica QWERTY incluso il supporto per le scorciatoie - shortcuts - assieme a quello che viene chiamato ‘Touch and Go’ oppure ‘Instan Action’. Come abbiamo avuto modo di descrivere, si tratta di una versione avanzata della ricerca universale che trasforma le parole chiave in azioni non appena abbiamo digitato sul BlackBerry Q10. Vogliamo mandare un messaggio BBM a Paolo ? Sarà sufficiente digitare 'BBM Paolo' per ritrovarci all'interno della rispettiva chat BBM. Assieme a tutto questo è stato introdotto anche il tema scuro, che oltre ad aggiungere un tocco di sex appeal per il BlackBerry 10, aiuta a massimizzare la durata della batteria del BlackBerry Q10. Mentre l'hardware del BlackBerry Q10 rimane fedele al design classico di precedenti smartphone come il BlackBerry Bold 9000 ed il BlackBerry Bold 9900, il software BlackBerry 10 introduce un mondo tutto nuovo per gli utenti BlackBerry. Se fino ad oggi abbiamo utilizzato smartphone BlackBerry precedenti al BB10 e stiamo pensando di poter acquistare un BlackBerry Q10, abbiamo la certezza di poter rimanere soddisfatti. Chi pensava che non potesse esistere una tastiera migliore di quella del BlackBerry Bold 9900 dovrà ricredersi. Il BlackBerry Q10 è chiaramente orientato verso gli utenti BlackBerry più fedeli e di lunga data che preferiscono le tastiere fisiche QWERTY. Il BlackBerry Z10 ha dichiarato l’entrata ufficiale di BlackBerry nel mondo degli smartphone full-touchscreen dopo alcune esperienze negative del passato ma il BlackBerry Q10 è il massimo per chi non rinuncia ai tasti fisici.
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Il BlackBerry Q10 avrà un successo mondiale. Con quasi 80 milioni di utenti BlackBerry che fino ad oggi hanno solo utilizzato smartphone con tastiera fisica QWERTY è facile pensare a quanti di loro faranno un upgrade per passare a questo nuovo modello con OS BB10. Perchè ne siamo sicuri ? La concorrenza ha sposato il touchscreen lasciando completamente a BlackBerry il mercato degli smartphone con tastiera fisica. Anche se è corretto pensare che molti utenti avranno bisogno di un pò di tempo per abituarsi all’assenza di trackpad ottica ed i vari tasti di chiudi/apri chiamata, menù ed esc, il BlackBerry Q10 è lo smartphone irrunciabile per chi cerca l’esperienza migliore di scrittura su tasti fisici. Non dimentichiamo che il BlackBerry Q10 ha una batteria di lunga durata come vedremo in seguito ed è l’ideale per chi non ha il lusso di poter effettuare una ricarica alla fine della giornata. In definitiva il BlackBerry Q10 è un dispositivo maturo, moderno e con prestazioni eccelse grazie al nuovo sistema operativo BlackBerry 10. 
 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Parlando di caratteristiche e specifiche tecniche del BlackBerry Q10 non può mancare un confronto con il BlackBerry Z10 touchscreen rilasciato qualche mese fa. Il BlackBerry Q10 ha uno schermo SuperAMOLED da 3,1 pollici con risoluzione 720x720 330 PPI mentre il BlackBerry Z10 ha lo schermo da 4,2 pollici e risoluzione 1280x768 355 PPI. Il BlackBerry Q10 ha un processore dual-core da 1.5 GHz e 2 GB di RAM con 16 GB di storage interno. A livello di fotocamera quella posteriore è da 8 MP con auto-focus e non più con EDOF come per il BlackBerry Bold 9900, mentre quella frontale è da 2 MP. La parte migliore è la batteria estraibile con una capacità di 2100 mAh ed è la più grande di qualsiasi altra batteria vista in un BlackBerry. Per capire l’importanza di questa batteria basta sottolineare come quella del BlackBerry Bold 9900 è di 1230 mAh mentre quella del BlackBerry Z10 è di 1800 mAh.
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Fin dal primo utilizzo il BlackBerry Q10 si sente sorprendentemente familiare una volta che lo abbiamo in mano. Ha il classico design BlackBerry con una tastiera fisica QWERTY migliorata, con tasti leggermente più grandi ed uno schermo di dimensioni ragguardevoli. La parte posteriore è realizzata completamente in una particolare ed esclusiva fibra di una resina leggera ma resistente e con una finitura opaca. La cornice esterna è in acciaio freddo e robusto. Una volta in mano il dispositivo si sente solido e forte capace di resistere a qualsiasi utilizzo quotidiano. 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
La parte anteriore del BlackBerry Q10 è lo specchio del brand canadese. Appeno sotto lo schermo touchscreen da 720x720 possiamo notare la tastiera fisica QWERTY rertroilluminata che possiamo considerare la miglior tastiera sulla quale abbiamo mai scritto prima. 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Sul lato destro del dispositivo notiamo i pulsanti per il controllo del volume e quello centrale per la pausa. Questi sono praticamente identici a quelli che abbiamo visto nel BlackBerry Z10.
 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Sulla sinistra trova sede la porta micro-USB assieme all’uscita HDMI per il collegamento del BlackBerry Q10 ad un televisore oppure ad un monitor esterno. 
 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Sulla parte superiore si trova il pulsante di blocco/sblocco schermo ed accensione con l’ingresso del jack delle cuffie da 3,5 mm assieme a un microfono per la cancellazione del rumore.
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Sulla parte inferiore del BlackBerry Q10 è possibile notare il grande altoparlante ed un piccolo foro per il microfono.
 
A livello di design il BlackBerry Q10 è strettamente legato al BlackBerry Bold 9900. In questo caso BlackBerry ha preso una decisione consapevole per mantenere un certo senso di familiarità per tutti i suoi utenti. La grande differenza che balza all’occhio è l’assenza dei tasti di navigazione come la trackpad ottica, apri chiamata, menù, esc e chiudi chiamata. Chi mastica BlackBerry da anni non può non ricordare che questi sono stati introdotti nel 2007 con il BlackBerry 8800 anche se un primo accenno c’era stato con il modello precedente ovvero il BlackBerry 8700. La mancanza dei tasti di navigazione ha permesso di allungare lo schermo touchscreen ottenendo una migliore fruizione delle informazioni e dei contenuti multimediali. Non nascondiamo che all'inizio avremo una sensazione piuttosto 'strana' ma dopo un pò di apprendimento tutto filerà per il verso giusto.
 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Il BlackBerry Q10 si percepisce come uno BlackBerry iconico con il design classico ed una solida qualità costruttiva. Il grande schermo touchscreen si adatta perfettamente alle dimensioni del palmare e sembra terminare a filo sulla cornice dello stesso. Come dicevamo la tastiera del BlackBerry Q10 è quasi identica a quello del BlackBerry Bold 9900 ma con alcune eccezioni. I singoli tasti del BlackBerry Q10 sono significativamente più grandi di quello che abbiamo conosciuto sul BlackBerry Bold 9900. I tasti sono suddivisi nelle classiche 3 file ma allineati perfettamente gli uni agli altri. Ognuno di loro è stato aumentato in dimensioni del 9% per garantire un’esperienza di scrittura ancora più precisa, senza errori e veloce. Scrivere e digitare sarà un gioco da ragazzi anche per chi ha le dita più grandi. Ogni fila è suddivisa dall'altra da una banda metallica leggermente più ampia rispetto al passato. I tasti alle due estremità, cioè quelli tutti a destra e tutti a sinistra, terminano leggermente a curva integrandosi armoniosamente sulla cornice del palmare facendo quasi da angolo ai bordi esterni del palmare. Nonostante questo la scrittura rimane precisa e senza problematiche. 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
Appoggiato ad un tavolo o comunque su una superficie piatta notiamo che il BlackBerry Q10 rimane leggermente alzato rispetto al piano su cui poggia. Questo grazie ad una barra orizzontale che taglia la parte anteriore orizzontalmente separando di fatto la zona in cui è inserita la fotocamera da 8 MP ed il copribatteria in resina. Questa soluzione estetica non è fatta a caso. Essa permette al palmare di rimanere sollevato rispetto al piano su cui poggia ed assicura che la fotocamera e la superficie posteriore non vengano graffiati. 
 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Lo schermo del BlackBerry Q10 è un AMOLED rispetto a quelli LCD utilizzati finora. I colori sono brillanti, vivaci e la visualizzazione è nitida. L’adozione di questo tipo di schermi permette di preservare la carica della batteria dato che utilizzano meno energia. Le gesture che dobbiamo e possiamo compiere sullo schermo del Blackberry Q10 sono le medesime del BlackBerry Z10. Ad un primo utilizzo possiamo notare che la cornice che separa la parte inferiore dello schermo con la tastiera è molto sottile. Questo può comportare per qualcuno delle difficoltà iniziali per eseguire le gesture. Nulla di preoccupante. Dopo un pò di apprendimento non avremo dubbi e tentennamento nell’utilizzo.
 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Nel complesso la fotocamera del BlackBerry Q10 non ha nulla da invidiare al top di gamma presente sul mercato. La fotocamera posteriore da 8 MP è facilmente attivabile dall’icona presente sullo schermo touchscreen. La nuova modalità HDR introdotta con la versione OS BB10.1 ha migliorato notevolmente la qualità delle immagini scattate dallo smartphone. HDR sta per High Dynamic Range ed in questa modalità la fotocamera riprende più scatti con diversi livelli di esposizione e li coniuga insieme assicurando sfondi luminosi e non spenti. Sulla parte anteriore la fotocamera da 2 MP garantisce video chiamate via BBM e Skype senza eguali.
 
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
La batteria del BlackBerry Q10 da 2100 mAh è quasi il 20% più grande di quella del BlackBerry Z10 che si ferma a 1800 mAh. Per capire la capacità di durata di questa batteria basti pensare che quella del BlackBerry Bold 9900 è di 1230 mAh, ovvero il 40% più piccola. Se affianco a tutto questo pensiamo che la versione 10.1 del sistema operativo ha introdotto il tema scuro e altre modifiche per l’ottimizzazione della durata della batteria possiamo dire di essere assolutamente soddisfatti. Senza dubbio possiamo affermare che la durata della batteria è impressionante anche con un uso costante. Inoltre c’è un cambiamento degno di nota che non è previsto per il BlackBerry Z10. Tutti ricordano che per riavviare ogni BlackBerry è sufficiente staccare la batteria e poi rimetterla. Questo si chiama ‘battery pull’ ed una volta rimessa la batteria il BlackBerry si avvia in automatico. Con il BlackBerry Q10 non accadrà più. Una volta staccata la batteria e rimessa siamo obbligati a schiacciare il pulsante di accensione.
 
 
Riassumendo le caratteristiche del BlackBerry Q10 prevedono:
  • Schermo 3.1 pollici SuperAmoled con risoluzione 720×720 330 PPI
  • Larghezza: 66.8mm
  • Lunghezza: 119.6mm
  • Spessore: 10.35mm
  • Peso: 139g
  • SO: BlackBerry10
  • Memoria: 2GB Ram / 16GB Flash (espandibile 64GB)
  • Processore: Dual Core 1.5 Ghz
  • Connettività: 4G LTE/Wi-Fi/4G Mobile Hotspot/NFC
  • GPS
  • Bluetooth: 4.0
  • Fotocamera posteriore: 8MP 5x digital zoom/1080p HD Video
  • Fotocamera anteriore: 2MP 3x digital zoom/720p HD Video
  • Batteria 2100 mAh
BlackBerry Q10, recensione, scheda tecnica e prezzo
 
Conclusioni 
Stando alle dichiarazioni di BlackBerry, lo smartphone Z10 ha venduto oltre le attese ma il BlackBerry Q10 promette di essere molto più attraente per i quasi 80 milioni di utenti che da anni scelgono gli smartphone pensati in Canada per la loro tastiera fisica. Pensavamo che migliorare la tastiera QWERTY del BlackBerry Bold 9900 non fosse possibile. Ci sbagliavamo. Tutti coloro che desiderano scrivere affidandosi a dei tasti fisici possono contare su un’esperienza senza eguali sul mercato. Inoltre, affianco ad una precisione di scrittura grazie ad una tastiera perfetta nei dettagli, si può contare su una batteria in grado di garantirci molto più di un giorno intero senza avere la preoccupazione di dover ricaricare in mobilità. Se da anni scegliamo gli smartphone BlackBerry per la loro tastiera fisica allora non ci sono dubbi....il BlackBerry Q10 è il palmare che fa per noi. 
 
Punti a favore del BlackBerry Q10
  • Stile e design iconico BlackBerry ma con sistema operativo BB10
  • Tasti fisici QWERTY migliorati e più grandi nelle dimensioni
  • Scrittura gradevole e precisa
  • Durata della batteria notevole
 
Punti a sfavore del BlackBerry Q10
  • Schermo piccolo per un OS basato su diverse gesture
  • Difficoltà di adattamento di alcuni utenti per la mancanza della trackpad ottica e dei tasti di navigazione 
 
Il BlackBerry Q10 è disponibile presso i principali carrier e centri commerciali italiani a circa 699 €. Le guide per l'utilizzo del BlackBerry Q10 sono disponibili a questo indirizzo.

 

comments powered by Disqus