Facebook potrebbe acquistare RIM secondo l'ex-manager Nokia Paul Amsellem

Secondo l'esperto di mobile marketing Paul Amsellem, Facebook ha bisogno di entrare nel business hardware e lo farà attraverso l'acquisizione di RIM BlackBerry anche con l'obiettivo di sviluppare il proprio smartphone. "Facebook è sotto pressione da parte degli investitori ed ha bisogno di un progetto a lungo termine", ha detto Amsellem. "Facebook ha bisogno di fare qualcosa di diverso in modo che possa allontanarsi da avere a che fare con le regole di Apple e di Google in materia di sviluppo delle applicazioni".

Amsellem è attualmente il COO di Mobile Network Group in Francia ed in precedenza era general manager in Nokia. Da notare che il titolo Facebook - quotato il 18 maggio - ha perso oltre il 30% in qualche settimana di quotazione e pertanto sente la pressione e deve soddisfare gli investitori. Magari producendo in proprio il suo primo smartphone.

Amsellem pensa che questo affare potrebbe essere vincente per la presenza del BlackBerry Messenger e della tecnologia NFC. "RIM ha gia' una chat molto apprezzata come il BBM che puo' benissimo integrarsi con la Facebook Chat", ha detto Amsellem. "Uno smartphone Facebook con  pagamenti mobili sarebbe sicuramente un must con la tecnologia NFC”.


Difficile comunque credere che un'azienda come Facebook, che sta perdendo in borsa dal giorno della sua quotazione, possa pensare di investire in un'altra azienda che e' gia' in difficolta'. Ad oggi non vi sono sovrapposizioni di business sostanziali tra le due aziende per poter credere che le parole dell'ex-manager Nokia possano avere un fondamento.

L'acquisto di RIM da parte di Facebook potrebbe comunque non essere un azzardo dato che il famoso social network ha un modello di business che sta diventando insostenibile con l'82 % delle entrate provenienti dalla pubblicità. Staremo a vedere nei prossimi mesi se e come si svilupperanno certe analisi.

[via]

Tags: Facebook , RIM
comments powered by Disqus