BlackBerry con tecnologia NFC a supporto dell'aeroporto di Tolosa

Come ricorderete avendo letto questo nostro articolo, RIM non ha mai nascosto di credere come la tecnologia NFC puo' consentire nuove funzionalità e come stia allineando i propri partner nel sostenere l'ecosistema NFC investendo in prodotti che lo supportano. Uno di questi, l'operatore telefonico Orange France, in collaborazione con RIM e Sita iniziera' questa estate una sperimentazione allo scalo francese di Tolosa. Qui, una cinquantina di passeggeri sara' dotata di smartphone che permetteranno di muoversi liberamente fra i gate e fare acquisti.

Si tratta di un primo test per l'utilizzo della tecnologia Nfc (Near field communication) in aeroporto che vede coinvolti RIM, Orange France e Sita quale società specializzata in soluzioni IT in ambito aeroportuale.

Lo scalo prescelto e' quello di Tolosa-Blagnac dove i passeggeri possono muoversi all’interno dell’aeroporto con il semplice ausilio di un palmare con una Sim card munita di uno speciale protocollo di sicurezza. I passeggeri sono dotati di uno smartphone Blackberry con tecnologia Nfc che consente loro di pagare il parcheggio, fare acquisti, ricevere informazioni in tempo reale sul volo come il numero del gate di partenza, eventuali ritardi e cambi di gate o cambiamenti nel volo.

Grazie a questa nuova tecnologia e' possibile velocizzare il flusso dei passeggeri all’interno dell’aeroporto e se, come sembra, il test di Tolosa andra' a buon fine alcune funzioni diventeranno delle applicazioni pronte per il rilascio entro il 2014.
 

Tags: aerei , nfc
comments powered by Disqus