Risultati finanziari RIM 2011, diminuiscono le vendite di BlackBerry e aumenta la liquidita'

RIM ha presentato i dati finanziari relativi alla sua attivita' nel corso dell'anno fiscale 2011. Come tutti si attendevano non sono molto positivi e la Societa' non l'hai mai nascosto indicando come questo sia un periodo di passaggio verso un'altra piattaforma - la BlackBerry 10 - ed un'altra tipologia di smartphone.

Ci sono comunque degli aspetti positivi come la base della clientela abbonata al servizio BlackBerry che sale a 77 milioni di utenti ed una liquidita' di cassa che nell'ultimo trimestre dell'anno fiscale 2011 aumenta di 610 milioni di dollari attestandosi ad un totale di 2,1 miliardi di dollari di denaro contante. Accanto alla contrazione della richiesta di smartphone BlackBerry - principalmente nel mercato degli Stati Uniti - sono da sottolineare le vendite di piu' di 500.000 tablet BlackBerry PlayBook nel corso degli ultimi 3 mesi.

Research In Reports risultati di fine anno e del quarto trimestre fiscale 2012

WATERLOO, ONTARIO - (Marketwire - 29 marzo 2012) - Research In Motion Limited (RIM) (NASDAQ: RIMM) (TSX: RIM), leader mondiale nel mercato delle comunicazioni mobili, ha annunciato i risultati del quarto trimestre e per l'anno fiscale terminato il 3 mar 2012 (tutte le cifre sono in dollari USA e US GAAP, ad eccezione di dove diversamente indicato).

In evidenza:
 

  • 2,1 miliardi dollari in contanti, equivalente di cassa a breve termine e investimenti a lungo termine alla fine del trimestre che sono aumentati di circa $ 610 milioni nel trimestre
  • Il flusso di cassa dalle operazioni e' di circa $ 1,1 miliardi in crescita da circa 900 milioni di dollari del precedente Q3
  • I ricavi di $ 4,2 miliardi sono in calo del 19% rispetto al terzo trimestre
  • GAAP la perdita netta nel 4 ° trimestre e' di $ 125 milioni o $ 0,24 per azione diluita; reddito netto rettificato di 418 milioni dollari o $ 0,80 per azione diluita
  • Le spedizioni di smartphone BlackBerry sono di 11,1 milioni nel 4 ° trimestre, in calo del 21% rispetto al Q3
  • RIM fornisce aggiornamento sui cambiamenti organizzativi



Risultati Q4:

Il fatturato per il quarto trimestre dell'anno fiscale 2012 è stato di $ 4,2 miliardi, in calo del 19% da $ 5,2 miliardi del trimestre precedente e giù del 25% da $ 5,6 miliardi dello stesso trimestre dell'anno fiscale 2011. La ripartizione dei ricavi per il trimestre è stata di circa il 68% per l'hardware, il 27% per il servizio e il 5% per il software e altre entrate. Nel corso del trimestre, RIM ha venduto circa 11.1 milioni di smartphone BlackBerry e più di 500.000 tablet BlackBerry PlayBook.

"Ho valutato molti aspetti del business di RIM durante le mie prime 10 settimane come CEO. Mi hanno confermato che la Società ha punti di forza notevoli che possono essere ulteriormente sfruttati per migliorare la nostra performance finanziarie, comprese le infrastrutture di rete globale di RIM, una offerta di un'impresa forte ed una grande e crescente base di oltre 77 milioni di abbonati. Sono molto entusiasta circa le prospettive per la piattaforma BlackBerry 10, che è in pista per l'ultima parte del calendario 2012. Nonostante questi punti di forza e le opportunità, le sfide di business che abbiamo di fronte nei prossimi trimestri sono significativi e sto prendendo le misure necessarie per affrontarle ", ha detto Thorsten Heins, President & CEO di Research In Motion. "Oltre a offrire la piattaforma BlackBerry 10 e riorientare le risorse sulle opportunità chiave di RIM, come ad esempio BlackBerry Mobile Fusion e le nuove offerte di servizi integrati, vogliamo ottenere una maggiore efficienza operativa attraverso una varietà di iniziative tra cui la responsabilità di gestione e la disciplina del processo. In parallelo , stiamo intraprendendo una revisione completa delle opportunità strategiche tra partnership e joint venture, licenze e altre  attività di RIM per sfruttare e massimizzare il valore per i nostri stakeholder. "


La perdita netta GAAP della Società per il quarto trimestre dell'anno fiscale 2012 è stata di $ 125 milioni, o $ 0,24 per azione diluita, contro un utile netto GAAP di $ 265 milioni, o $ 0.51 per azione diluita, nel trimestre precedente e il reddito netto GAAP di 934 milioni dollari, o 1,78 dollari per azione diluita, nello stesso trimestre dell'anno fiscale 2011. Il reddito netto rettificato per il quarto trimestre è stato 418 milioni dollari, o $ 0,80 per azione diluita. Il reddito netto rettificato e il risultato diluito per azione per il quarto trimestre escludono l'impatto di oneri pre-imposte di $ 355 milioni che sono prevalentemente non-cash ($ 346 milioni al netto delle imposte) per la riduzione di valore dell'avviamento e $ 267 milioni (197 milioni dollari al netto delle imposte ) per un fondo di svalutazione, assunto in primo luogo su alcuni prodotti BlackBerry7. Tali tasse ed i loro relativi impatti sul reddito netto su base GAAP e gli utili diluiti per azione sono riassunti nelle tabelle seguenti.

Riconciliazione del margine GAAP lordo, la percentuale di margine lordo, l'utile netto e l'EPS diluito rettificato del margine lordo, la percentuale di margine lordo, l'utile netto e EPS diluito:

(Dollari USA, in milioni, tranne i dati per azione)
Per il trimestre conclusosi il 3 marzo, 2012
Margine lordo (1) (ante imposte)% Margine Lordo (1) (al lordo delle imposte) o EPS Utile netto (perdita) diluito
Come riportato $ 1401 $ 33,4% (125) (0,24)

Regolazioni:
Rettifiche di valore dell'avviamento (2) - 346 0,66
Inventory Accantonamento (3) 267 6,4% 197 0,38

Rettificato $ 1.668 39,8% 418 $ 0,80 $
Nota: il margine lordo rettificato, il reddito netto rettificato e il risultato diluito per azione non hanno un significato standard prescritto dai principi contabili GAAP e pertanto non sono comparabili con i medesimi presentati da altri emittenti. La Società ritiene che la presentazione del corretto margine lordo, corretta percentuale di margine lordo, l'utile netto e il risultato diluito per azione consente alla Società e ai suoi azionisti di valutare meglio RIM ed i risultati operativi relativi nei periodi precedenti e migliora la comparabilità delle informazioni presentate. Gli investitori dovrebbero considerare questi criteri non-GAAP nel contesto dei risultati RIM GAAP.
(1) Nel corso del quarto trimestre dell'anno fiscale 2012, la Società ha registrato un margine lordo GAAP 1,4 miliardi di dollari o 33,4% dei ricavi. Escludendo l'impatto degli oneri legati principalmente alla valutazione delle scorte di alcuni prodotti BlackBerry 7, il margine industriale lordo è stato di $ 1,7 miliardi, o 39,8% dei ricavi.
(2) Dopo il quarto trimestre dell'anno fiscale 2012, la Società ha effettuato un test dell'avviamento e sulla base dei risultati di tale test, la Società ha registrato una svalutazione non-cash pre-tasse  dell'avviamento di $ 355 milioni, 346 milioni dollari al netto delle imposte.
(3) Nel corso del quarto trimestre dell'anno fiscale 2012, la Società ha registrato un utile ante imposte fornitura di circa $ 267 milioni, 197 milioni dollari al netto delle imposte, che era per lo più non-cash, principalmente legata alla sua valutazione delle scorte di alcuni prodotti BlackBerry 7.

Il totale di liquidità, equivalenti di cassa a breve termine e investimenti a lungo termine era pari a 2,1 miliardi del 3 marzo 2012, rispetto a $ 1,5 miliardi alla fine del trimestre precedente, un aumento di circa 610 milioni dollari rispetto al trimestre precedente. Flusso di cassa da operazioni in Q4 era circa $ 1,1 miliardi, rispetto ai 900 milioni di dollari nel Q3. Usi di cassa incluse aggiunte di immobilizzazioni immateriali per circa $ 260 milioni e spese in conto capitale per circa $ 190 milioni.


Risultati fiscali 2012

Entrate per l'anno fiscale terminato il 3 MARZO 2012 è stato di $ 18,4 miliardi; calo del 7% da $ 19,9 miliardi l'anno fiscale 2011. L'utile netto GAAP della Società per l'anno fiscale 2012 è stato di $ 1,2 miliardi, o 2,22 dollari per azione diluita, contro un utile netto GAAP di $ 3,4 miliardi, o 6,34 dollari per azione diluita nell'anno fiscale 2011. Il reddito netto rettificato per l'anno fiscale 2012 è stato di $ 2,2 miliardi, o $ 4,20 per azione diluita. Il reddito netto rettificato e il risultato diluito per azione per l'anno fiscale 2012 escludono gli adeguamenti di cui sopra, nonché l'impatto di pre-imposte pari a $ 54 milioni (40 milioni dollari dopo le tasse) di reddito connessa alla interruzione del servizio sperimentato nel terzo trimestre, 485 $ milioni ($ 356 milioni al netto delle imposte) per il fondo di svalutazione, il PlayBook nel terzo trimestre per $ 125 milioni (96 milioni dollari dopo le tasse) per il programma dei costi della Società e di ottimizzazione che è stato attuato nel secondo trimestre dell'anno fiscale 2012. Tali tasse e relativi impatti sul reddito netto su base GAAP e gli utili diluiti per azione sono riassunti nelle tabelle seguenti.

Riconciliazione dei ricavi GAAP, il margine lordo, margine lordo percentuale, l'utile netto e EPS diluito al reddito rettificato, il margine lordo, percentuale di margine lordo, l'utile netto e EPS diluito:

(Dollari USA, in milioni, tranne i dati per azione)
Per l'anno conclusosi il 3 marzo 2012
Entrate (al lordo delle imposte) Margine lordo (1) (ante imposte)% Margine Lordo (1) (prima delle imposte) EPS reddito netto diluito
Come riportato 18,435 $ 6,579 $ 1,164 $ 35,7% 2,22 dollari

Regolazioni:
PlayBook fondo di svalutazione (2) - 485 2,6% 356 0,68
Programma di ottimizzazione dei costi (3) - 14-96 ,18
Q3 interruzione di servizio (4) 54 54 0,3% 40 0,08
Rettifiche di valore dell'avviamento (5) --- 346 0,66
Inventory Accantonamento (6) 19 267 1,4% 197 0,38

Rettificato $ 18.508 $ 7399 40,0% 2199 $ 4,20 $
Nota: il fatturato rettificato, il margine lordo, rettificato percentuale di margine lordo, l'utile netto rettificato e utile diluito per azione non hanno un significato standard prescritto dai principi contabili GAAP e pertanto non sono comparabili con i medesimi presentati da altri emittenti. La Società ritiene che la presentazione delle entrate, rettificato il margine lordo, corretto percentuale di margine lordo, l'utile netto e il risultato diluito per azione consente la Società ed i suoi azionisti di valutare meglio di RIM i risultati operativi relativi ai risultati operativi nei periodi precedenti e migliora la comparabilità delle informazioni presentate. Gli investitori dovrebbero considerare questi criteri non-GAAP nel contesto dei risultati RIM GAAP.
(1) Durante l'anno fiscale 2012, la Società ha registrato un margine lordo GAAP di $ 6,6 miliardi, ossia il 35,7% dei ricavi. Escludendo l'impatto degli oneri relativi al fondo di svalutazione, PlayBook, il programma di ottimizzazione dei costi, l'interruzione di servizio Q3 e relativo fondo di svalutazione, il margine industriale lordo è stato di $ 7,4 miliardi, pari al 40,0% delle entrate.
(2) Durante l'anno fiscale 2012, la Società ha registrato un utile ante imposte fornitura di circa 485 milioni dollari, 356 milioni dollari al netto delle imposte, legata alla sua valutazione delle scorte di tablet BlackBerry PlayBook. L'accusa era prevalentemente non-cash.
(3) le spese di costo del venduto, ricerca e sviluppo, di vendita, marketing e amministrazione nell'anno fiscale 2012 inclusi circa 11 milioni di dollari, 18 milioni, e $ 67 milioni, rispettivamente, in netto delle imposte oneri relativi al programma di ottimizzazione dei costi per semplificare le operazioni in della Società.
(4) Durante l'anno fiscale 2012, la società subito un interruzione del servizio che ha portato alla perdita di ricavi da servizi e il pagamento del servizio crediti totalmente circa $ 54 milioni, circa $ 40 milioni al netto delle imposte, relativo alla interruzione della disponibilità della rete della Società.
(5) Dopo l'anno fiscale 2012, la Società ha effettuato un test dell'avviamento e sulla base dei risultati di tale test, la Società ha registrato un non-cash pre-tasse svalutazione dell'avviamento di circa $ 355 milioni, circa 346 dollari al netto delle imposte.
(6) Nel quarto trimestre dell'anno fiscale 2012, la Società ha registrato un utile ante imposte fornitura di circa $ 267 milioni, 197 milioni dollari al netto delle imposte, che era per lo più non-cash, principalmente legata alla sua valutazione delle scorte di alcuni prodotti BlackBerry 7.


Cambiamenti di orientamento e Outlook:

La società si aspetta una pressione continua sui ricavi e gli utili nel corso fiscale 2013. A causa di un desiderio di concentrarsi sulla creazione di valore a lungo termine e per il contesto economico attuale, RIM non fornirà più specifiche indicazioni quantitative. Alcuni dei fattori che contribuiscono a questo sono, la debolezza in corso della Società nel business degli smartphone negli Stati Uniti, una maggiore attenzione sulla vendita di smartphone BlackBerry 7 per far crescere la base di abbonati in anticipo rispetto al lancio del BlackBerry 10 aumentando la pressione competitiva nei mercati internazionali con l'introduzione di alcune nuove iniziative di servizi di livello inferiore di prezzi ed un più ampio mix di vendite provenienti da prodotti entry level.


Aggiornamento organizzazione del Consiglio di Amministrazione:

Jim Balsillie, già Co-CEO della Società, ha rassegnato le dimissioni come Direttore del Consiglio di Amministrazione:

"Completo il mio ritiro da RIM, sono grato per questa esperienza notevole e per l'opportunità di aver lavorato con professionisti eccellenti che hanno contribuito a trasformare un'idea canadese in un successo globale", ha detto Jim Balsillie.

"A nome del Consiglio e di tutta RIM, vorrei ringraziare Jim per i suoi 20 anni di servizio in questa Società", ha detto Barbara Stymiest, presidente del Consiglio di Amministrazione di RIM. "La sua energia, l'unità e l'entusiasmo hanno contribuito a costruire una delle aziende tecnologiche di maggior successo del nostro tempo".

Inoltre, David Yach andrà in pensione dal suo ruolo di CTO, Software dopo 13 anni e sara' seguito da Jim Rowan, COO, Global Operations che dopo 4 anni di RIM  ha deciso di per perseguire altri interessi. La Società sta attualmente conducendo una ricerca per assumere un singolo COO con responsabilità per l'esecuzione delle operazioni della Società.

"RIM desidera ringraziare David Yach e Jim Rowan per i loro anni di servizio e per i numerosi contributi a RIM", ha detto Thorsten Heins, Presidente e CEO. "Auguriamo loro tutto il bene nelle loro occupazioni future".

 

Tags: RIM , vendite
comments powered by Disqus