Vendite cellulari in USA, RIM BlackBerry segue a ruota Android e Apple

ComScore e' una società leader nella misurazione del mondo digitale che ha rilasciato di recente dei dati riportando le principali tendenze nel settore della telefonia cellulare degli Stati Uniti. Il periodo preso in esame sono i 3 mesi che si sono conclusi nell'agosto 2011. Lo studio ha esaminato più di 30.000 abbonati mobile negli Stati Uniti e ha trovato in Samsung il produttore leader di cellulari con una quota di mercato del 25,3%. Il sistema operativo Google Android ha continuato a guadagnare terreno nel mercato degli smartphone raggiungendo il 43,7%.

Nei tre mesi in esame, 234 milioni di americani dai 13 anni in su utilizza dispositivi mobili. Il produttore di smartphone Samsung e' il numero uno con il 25,3% di abbonati negli Stati Uniti (+0,5 punti percentuali rispetto al precedente periodo di tre mesi), seguito da LG con 21,0%, Motorola con 14,0%. Apple si rafforza leggermente con il 9,8% (+1,1 punti percentuali), mentre RIM completa la top five con 7,1%.

84.500 persone negli Stati Uniti hanno acquistato smartphone nel periodo in esame con una crescita del 10% rispetto al precedente periodo. Google Android e' la piattaforma dominante con il 43,7% in aumento del 5,6% rispetto al precedente periodo. Apple ha rafforzato la propria posizione al secondo posto in crescita dello 0,7% al 27,3%, RIM e' al terzo posto con 19,7% seguita da Microsoft con il 5,7% e Symbian con 1,8%.

Il 70 % degli abbonati USA ha usato il palmare per inviare messaggi con un aumento dell'1% I browser sono stati utilizzati dal 42,1% degli abbonati (+2,3 punti percentuali), mentre le applicazioni scaricate sono state utilizzate del 41,6% (+3,0 punti percentuali). L'accesso ai siti di social network o blog e' aumentato del 2,3% al 30,9%. I giochi per smartphone sono scaricati dal  28,5% (+1,6 punti percentuali), mentre il 20,7% ascolta musica sul proprio palmare (+2,1 punti percentuali).

[via]

comments powered by Disqus