BlackBerry, l'impatto della vulnerabilità BlueBorne sui propri prodotti

BlackBerry, l'impatto della vulnerabilità BlueBorne sui propri prodotti

La settimana scorsa, Armis Security ha pubblicato i dettagli di una nuova vulnerabilità di Bluetooth chiamata BlueBorne. Al momento in cui è stata annunciata la vulnerabilità, Apple, Google e Microsoft hanno messo a punto l'exploit e, per l'OS Android, la correzione è stata rilasciata con la patch di sicurezza di settembre. BlackBerry ha esaminato l'impatto della vulnerabilità sui propri prodotti BlackBerry e ha emesso un avviso di sicurezza che descrive i dettagli di tutti i prodotti BlackBerry interessati.

BlueBorne è stato scovato da una società di sicurezza informatica californiana e riguarda la connettività Bluetooth, ovvero il sistema di collegamento wireless con cui "leghiamo" a laptop e smartphone di tutto, dalle cuffie ai mouse fino alle tastiere o altre periferiche. A quanto pare questa falla consentirebbe di prendere possesso dei dispositivi in pochi secondi, sempre se l'attaccante si trovi nel raggio di una decina di metri.

 

 




Come si può capire, l'impatto sui prodotti BlackBerry è stato minimo, ma c'è la probabilità che alcuni dispositivi BlackBerry Android possano essere impattati da questa vulnerabilità. Pertanto se stai cercando di saperne di più su BlueBorne, puoi controllare i dettagli originali del sito di Armis o leggere la nota di sicurezza completa della BlackBerry Knowledge Base disponibili a questo link.

comments powered by Disqus