BlackBerry, gli investitori ritornano ad acquistare azioni BBRY

BlackBerry, gli investitori ritornano ad acquistare azioni BBRY

Secondo un rapporto divulgato dalla Securities and Exchange Commission (SEC), la Sei Investments Co. ha incrementato del 14,9% la propria posizione in azioni BlackBerry Ltd. Il fondo di investimento era già in posseduto di 1.487.400 azioni che ha incrementato ulteriormente con altre 193.410. In questo modo Sei Investments Co. Detiene circa lo 0,28% di azioni BlackBerry per un valore di 11.528.000 dollari. Ma non è il solo ad essere ritornato su BlackBerry.

Altri grandi investitori hanno di recentemente incrementato le loro partecipazioni sull'azienda canadese. Norges Bank ha acquisito azioni per quasi 25 milioni di dollari. Capstone Asset Management Co. ha incrementato la propria posizione per il 13,2% nel primo trimestre. Capstone Asset Management Co. possiede ora 62.943 azioni del produttore di smartphone per un valore di 488.000 dollari dopo averne acquisite ulteriori 7.330 azioni nell'ultimo trimestre. Bank of Montreal ha incrementato la sua posizione del 2,1% nel primo trimestre. Questa possiede 5.640.607 azioni per quasi 44 milioni di dollari dopo l'acquisto di ulteriori 113.419 azioni nell'ultimo trimestre. Nel quarto trimestre, UBS Asset Management Americas Inc. ha incrementato la sua posizione in BlackBerry per il 7,9%. UBS Asset Management Americas Inc. possiede 1.492.699 azioni del produttore di smartphone per un valore di 10 milioni di dollari dopo l'acquisto di ulteriori 109.818 azioni nell'ultimo trimestre. Infine, Great West Life Assurance Co. ha potenziato la sua posizione in BlackBerry dello 0,3% nel terzo trimestre e possiede 608.635 azioni per un valore di quasi 5 milioni di dollari dopo l'acquisto di ulteriori 1.938 azioni nell'ultimo trimestre.


Le azioni di BlackBerry hanno scambiato lo 0,88% durante la negoziazione venerdì raggiungendo un prezzo di 11,29 dollari. Questo anche in virtù del fatto che alcuni analisti hanno rilasciato dei nuovi target per le azioni del produttore canadese quotate in Borsa.

Raymond James Financial, Inc. ha tagliato le quote di BlackBerry da un rating "superato" ad un rating "di mercato" e ha aumentato il prezzo di riferimento del titolo da 9.50 a 11.00 dollari. Global Equities Research ha fissato un rating "overwight" ed un prezzo di 11,00 dollari per l'azienda. Vetr ha aggiornato le azioni di BlackBerry da un rating "buy" a un rating "strong-buy" e ha fissato un prezzo di 12,19 dollari per l'azienda.

Ma non tutti gli analisti sono concordi. Ad esempio Royal Bank of Canada ha rilasciato un rating "hold" e fissato un prezzo target di 7.50 dollari sulle azioni di BlackBerry. Ad ogni modo verso la fine di giugno BlackBerry rilascerà i nuovi dati finanziari che sicuramente, nel bene o nel male, andranno ad influenzare tutte queste analisi rilasciate lo scorso weekend.

comments powered by Disqus