BlackBerry deve dimenticare OS BB10

BlackBerry deve dimenticare il BB10

Tra tutti i problemi che BlackBerry deve affrontare, uno dei più problematici è capire cosa fare del sistema operativo BB10. Il BB10 è il sistema operativo proprietario che BlackBerry ha sviluppato diversi anni fa per gli smartphone e che fu costruito sulla parte superiore del sistema QNX ultra sicuro e scalabile. In linea di principio, la combinazione BB10-QNX è stato un colpo da maestro. BlackBerry è stata finalmente in grado di competere con artisti del calibro di iOS e Android con un sistema operativo moderno, fluido  e probabilmente più avanti rispetto alla concorrenza in termini di sicurezza e di funzionalità.

Allora, cosa è andato storto e perché c'è la necessità di togliere la spina al BB10?

BB10 è stato un grande sistema operativo. Il problema è stata l'adozione e l'ecosistema. Utenti e sviluppatori erano già radicati presso gli altri due principali sistemi operativi per consentire il prosperare di una terza opzione. Questo ha portato ad sostegno scialbo dalle grandi aziende, con impegni di terz'ordine da parte degli sviluppatori. Insomma, un progetto ottimo ma partito troppo tardi.

Una volta riconosciuto questo, BlackBerry ha adottato il sistema operativo Android per tutti i dispositivi successivi. Ha anche concesso la licenza di nuove unità hardware per distribuire gli smartphone attraverso partner di terze parti. Il problema è che BlackBerry rifiuta di lasciare andare il passato.

BlackBerry deve dimenticare il BB10

Dispositivi che ancora eseguono il BB10 sono sempre più in diminuzione per giustificare ancora un supporto ad una tale piattaforma. Il rilascio di dispositivi Android con in esecuzione la suite di produttività di applicazioni BlackBerry, così come gli aggiornamenti di sicurezza mensili hanno di fatto eliminato del tutto la necessità del sistema operativo BB10.


BlackBerry non ha più risorse da dedicare alla risoluzione dei problemi o per rilasciare nuovi aggiornamenti al sistema operativo BB10 - l'ultimo aggiornamento importante (il 10.3.2) è stato rilasciato più di due anni fa ed il tanto atteso 10.3.3 rilasciato due mesi fa è pieno di errori.

BlackBerry ha bisogno di ri-orientarsi ed è quello che ha cercato di fare il CEO John Chen che ha preso in mano un'azienda frammentata e disorientata. Ha cercato di mettere attenzione sui prodotti e sui servizi core che l'azienda è in grado di fornire. L'accento sul software, la sicurezza e rinnovare l'azienda  sono state la priorità.

BlackBerry deve dimenticare il BB10

Quella stessa attenzione è ciò che è necessario ora. BlackBerry ha bisogno di concentrarsi su ciò che l'azienda ha da offrire, che in realtà è abbastanza impressionante e potrebbe essere un driver importante di entrate per l'azienda negli anni a venire. Una delle cose su cui BlackBerry sta lavorando coinvolge l'industria automobilistica. Una tendenza crescente nel settore automobilistico è l'espansione del sistema infotainment. Con l'avvento dei sistemi GPS, hotspot Wi-Fi, avvisi sul traffico, sul meteo e musica in streaming, per citarne solo alcuni, v'è un numero crescente di sistemi che si collegano al sistema di infotainment.

Sorprendentemente, quasi il 50% dei sistemi di infotainment sul mercato si basano su BlackBerry: 250 case automobilistiche e milioni di veicoli hanno in esecuzione il software di BlackBerry. Questo software è il QNX. BlackBerry sta espandendo attivamente questo segmento che sta diventando lentamente una parte sempre più grande di quello che fa BlackBerry.
 

comments powered by Disqus