BlackBerry, il mercato degli smartphone vale meno del 1%

BlackBerry, il mercato degli smartphone vale meno del 1%

Gartner ha rilasciato i dati relativi alla vendita di smartphone nell'ultimo trimestre 2016. Da questo si evince che gli smartphone BlackBerry venduti sono stati poco più di 200 mila device contro i 431 milioni dell'intero trimestre- Questo non fa altro che portare la quota di mercato di BlackBerry sotto all’1% al minimo storico di sempre. Andando nello specifico nel corso dell'ultimo trimestre dello scorso anno, BlackBerry ha venduto circa 207.900 smartphone con sistema operativo proprietario mentre il mercato globale ha acquistato oltre 432 milioni di dispositivi.

Effettuando il rapporto tra vendite totali e quelle a marchio BlackBerry abbiamo un venduto inferiore all’1% degli smartphone totali e più precisamente solo lo 0,0481%. Si tratta di un ulteriore calo dallo 0,2% del 2015. Ricordiamo come, nel 2009 all'apice della popolarità, BlackBerry era riuscita  a conquistare il 20% del mercato globale dove uno smartphone su cinque era canadese.


Sempre secondo Gartner la parte del leone la fa Google che con Android ha una quota di mercato  dell'81,7% nel trimestre, seguito da iOS di Apple che sfiora il 18% mentre Windows Phone segna uno striminzito 0,3%. Per quanto riguarda i produttori di smartphone Samsung si conferma al top delle vendite col 20,5% del mercato, seppur in  calo dal 22,5% dell'anno precedente. Segue Apple col 14,4% (pure  in calo dal 15,9% del 2015). Per quanto riguarda l'intero 2016 Gartner rileva la crescita di Huawei, al terzo posto con quasi il 9% del mercato globale (7,3% nel 2015) e di OPPO, al quarto posto col 5,7% (2,8% nel 2015).

Come sappiamo, da qualche mese, BlackBerry ha affidato a TCL la realizzazione e la produzione dei propri smartphone attraverso il canale BlackBerry Mobile. Questa strategia sarà in grado di riscattare le performance deludenti degli ultimi anni ?

comments powered by Disqus