La differenza tra BlackBerry e BlackBerry Mobile

La differenza tra BlackBerry e BlackBerry Mobile

Curiosando sul web ci siamo resi conto che molti siti di telefonia, con l'avvicinarsi del rilascio del prossimo BlackBerry Mercury previsto per fine febbraio, danno una visione distorta di BlackBerry e di chi produrrà questo smartphone. Non fosse altro per il fatto che BlackBerry una divisione hardware non ce l'ha più. Ma andiamo con ordine e per prima cosa partiamo da un dato di fatto che altro non è che una affermazione, ovvero sarà BlackBerry Mobile a lanciare il BlackBerry Mercury e non BlackBerry. Vi stiamo confondendo le idee ? Allora continuate pure a leggere.

Alla fine dell'anno scorso, BlackBerry ha firmato un accordo di licenza con TCL concedendo loro il diritto di progettare, produrre, vendere e fornire assistenza ai clienti per i dispositivi mobili a marchio BlackBerry. Da notare come TCL si è impegnata a gestire tutte le vendite e la distribuzione diventando il distributore globale dei nuovi dispositivi mobili a marchio BlackBerry attraverso i loro team di vendita dedicati. Questo significa che è TLC a sviluppare la progettazione, la costruzione e la commercializzazione degli smartphone BlackBerry stessi, non più BlackBerry. Al contrario BlackBerry sostiene TCL in questa partnership garantendo il software sicuro con aggiornamenti Android mensili e con la suite di app BlackBerry dedicate alla produttività.

La differenza tra BlackBerry e BlackBerry Mobile

Ed è qui che entra in ballo BlackBerry Mobile che altro non è che TLC ovvero il punto di riferimento del consumatore per il Mercury e per tutti gli altri futuri smartphone BlackBerry.

A riprova di ciò è sufficiente dare un'occhiata alle pagine social delle due società:

L'originale BlackBerry, come l'abbiamo conosciuta dal 2006 da quando ci occupiamo del brand canadese, si sta ridefinendo come una società di software mentre BlackBerry Mobile è quella che produce e vende gli smartphone. Pertanto, quando si tratta del Mercury, la dichiarazione precisa è quella nel sostenere che sarà BlackBerry Mobile a rilasciare ufficialmente il BlackBerry Mercury nel corso del prossimo Mobile World Congress del 25 febbraio.


Questo passaggio è molto importante dato che i media, soprattutto quelli che si occupano di finanza e di telefonia in generale, fanno previsioni sul fatto che il Mercury possa o meno cambiare le sorti di BlackBerry così come il corso delle azioni quotate al Nasdaq come BBRY. La realtà è che le vendite del Mercury, e dei successivi palmari, passano attraverso TCL con il nome di BlackBerry Mobile che, se vogliamo, altro non è che una startup appena nata. D'altro canto BlackBerry riceve da BlackBerry Mobile un introito per la licenza data.

Pertanto abbiamo due differenti società:

  • BlackBerry: intesa come la società amministrata dai Co-CEO Mike Lazaridis e Jim Balsillie prima e da Thorsten Heins dopo con gli smartphone dotati dei sistemi operativi BBOS e BB10 non esiste più. Questa si è trasformata in una società di servizi e software guidata dall'aministratore delegato John Chen.
  • BlackBerry Mobile: che con il Mercury inizierà una nuova generazione di smartphone Android a marchio BlackBerry che vengono progettati, prodotti e commercializzati da TCL. Chiaramente BlackBerry sta sostenendo BlackBerry Mobile sul lato software e nella sicurezza fornendo le applicazioni BlackBerry Android, la protezione avanzata e le patch di sicurezza mensili.

Giusto per confondere ulteriormente le idee, l'accordo tra BlackBerry e TLC/BlackBerry Mobile esclude Paesi come India, Sri Lanka, Nepal, Bangladesh e Indonesia dove BlackBerry, attraverso una joint venture, ha concesso in licenza il proprio marchio ed il proprio software ad una società denominata PT BB Merah Putih che gestirà produzione e marketing degli smartphone BB.

La differenza tra BlackBerry e BlackBerry Mobile

Pertanto il futuro degli smartphone BlackBerry è chiaramente il sistema operativo Android. Allo stato attuale BlackBerry è chiaramente fuori dal gioco dell'hardware con BlackBerry Mobile che sta fabbricando e lanciando nuovi smartphone Android a marchio BB. BlackBerry Mobile è un team completamente diverso da BlackBerry nonostate abbiamo molto a cuore la produzione di smartphone.


TCL è spesso etichettato come un "produttore cinese" e pochi vanno nel dettaglio. In realtà si tratta di una società molto globale. Parte della loro progettazione avviene in America. Hanno un CEO di origine francese. Fanno operazioni in molti mercati e, come per la maggior parte dei produttori di smartphone odierni, fabbricano il loro hardware in Cina. Inoltre TLC non è solo telefoni. Infatti, e solo per uno scopo puramente informativo, vi confermiamo come di recente sia stato siglato un accordo con Suning per la produzione di 35 milioni di televisori di cui 5 griffati Inter (ndr: per chi non lo sapesse da qualche tempo Suning è il proprietario cinese della squadra nerazzurra)

Pertanto BlackBerry conosciuta fino a poco tempo fa non è diventata altro che una società di servizi e software mentre per l'hardware dovremmo fare riferimento a TCL attraverso il nome di BlackBerry Mobile. Tutto chiaro ?

comments powered by Disqus