BlackBerry Mercury, nuove foto a conferma del prossimo BB Android

BlackBerry Mercury, nuove foto a conferma del prossimo BB Android

Torniamo a riparlare del BlackBerry Mercury con tastiera fisica QWERTY dato che in rete sono apparse delle nuove foto su questo device. Non dobbiamo stupirci di tutto questo dato che è la prassi quando mancano pochi mesi al lancio ufficiale. Ricordiamo, infatti, che il BlackBerry Mercury sembra che sarà disponibile all'acquisto a partire dal febbraio 2017 anche se non sappiamo ancora con quali modalità. Come sappiamo il BlackBerry Mercury sarà uno smartphone con tastiera fisica QWERTY che dovrebbe, nelle intenzioni di BlackBerry, essere il degno sostituto di chi vuole aggiornare il proprio smartphone con tastiera.

Questi non dovrebbe essere altro che una evoluzione del BlackBerry Vienna che era trapelato poco dopo l'uscita del Priv. Storicamente BlackBerry è conosciuta per i suoi dispositivi con tastiera QWERTY ed è presumibile che anche con il passaggio ad un OS non proprietario come Android voglia realizzare uno smartphone che sia un'alternativa per chi, fino ad ora, ha utilizzato Q10, Classic e Passport.

Non dimentichiamoci inoltre che, stando a quanto apparso sul sito test di benchmark Geekbench, il BlackBerry Mercury è un device che fin dalla sua uscita sarà dotato del sistema operativo Android 7.0 Nougat assieme ad un processore Qualcomm Snapdragon 625 con 3GB di RAM, 32GB di memoria interna, schermo HD da 4,5 pollici con un 3:2 di aspect ratio e batteria da 3400mAh.

BlackBerry Mercury, nuove foto a conferma del prossimo BB Android

Le caratteristiche del BlackBerry Mercury dovrebbero essere:

  • progettato come il BlackBerry Classic:
  • tastiera QWERTY
  • processore Qualcomm 8953
  • schermo da 4.5" con rapporto 3: 2
  • 3GB di RAM
  • 32GB di storage
  • fotocamera posteriore da 18 MP
  • fotocamera frontale da 8 MP
  • batteria da 3400mAh
  • Quick Charge 3.0
  • alloggiamento in alluminio
  • destinato alle imprese
  • lancio previsto: Febbraio 2017

Stando alle foto che pubblichiamo in questo articolo sembra che il device sia oramai pronto e non ci stupiremo se già la prossima settimana, in occasione della diffusione dei dati finanziari del Q3 2017, se ne possa sapere di più. Qualcuno di voi è interessato all'acquisto di questo device ?

comments powered by Disqus