BlackBerry querela BLU Products per violazione di brevetti

BlackBerry querela BLU Products per violazione di brevetti
 
Dopo aver presentato una causa per violazione di brevetto contro Avaya in Texas, BlackBerry ha ora avviato altre due cause contro prodotti la BLU Products Inc. in Florida. BlackBerry sostiene che BLU viola brevetti multipli di BlackBerry e li sta utilizzando senza autorizzazione nei propri dispositivi mobili commerciali.
 
 
 
Cominciamo con il dire che BLU Products è un produttore americano di smartphone fondata nel 2009 con sede a Miami in Florida. Il nome sta per "Bold Like Us" ed è un produttore di device a prezzo molto basso. Gli smartphone sono progettati a Miami e prodotti in Cina.
BlackBerry afferma come:
 
“Come risultato di questa sua infrazione, BLU ha guadagnato entrate sostanziali nella vendita di prodotti compatibili 2G, 3G e LTE che utilizzano la tecnologia di BlackBerry. BLU produce, vende, utilizza, importa ed esporta sui mercati numerosi smartphone compatibili con lo standard 2G, 3G e LTE senza una licenza da BlackBerry.”
 
BlackBerry ha offerto a BLU una licenza a condizioni FRAND (fair, reasonable, and non-discriminatory terms), ma BLU non ha mai risposto a proposito. Nonostante gli sforzi di BlackBerry per negoziare, BLU ha persistito nella vendita e nell'offerta di un volume considerevole di prodotti conformi agli standard che utilizzano la tecnologia BlackBerry senza una licenza.
 
BlackBerry ha messo in evidenza come in totale i brevetti violati siano 15. Questi coprono la comunicazione mobile, le tecniche di comunicazione a radiofrequenza, i processori, la gestione dell'alimentazione e altri campi della tecnologia.
 
 
comments powered by Disqus